Teresanna Pugliese svela i retroscena della storia con Francesco Monte

By on
L'ex corteggiatrice Teresanna Pugliese

text-align: center”>L'ex corteggiatrice Teresanna Pugliese

La storia tra Francesco Monte e Teresanna Pugliese sta appassionando il pubblico di Uomini e Donne e, in generale, i fan che i due hanno saputo conquistarsi durante le puntate del programma. La loro relazione sembra una classica storia da favola. Le foto che sempre più copiosamente stanno uscendo (alcune direttamente dai profili Facebook della coppia) dimostrano che, per ora, è tutto rosa e fiori. In passato, però non è stato così. Anzi, la loro storia ha subito alti e bassi, scossoni e momenti di tensioni. Insomma, il percorso che ha portato Francesco Monte e Teresanna Pugliese e promettersi amore eterno è stato irto di ostacoli. La salita, per loro due, era iniziata quasi subito. Teresanna Pugliese, infatti, aveva rifiutato Francesco Monte alla tornata precedente ma poi si era ricreduta e si era presentata come corteggiatrice di lui. Questi e altri particolari sono stati raccontati da Teresanna in persona al settimanale Vip. La bella ex corteggiatrice ha rivelato che si è sentita sempre in bilico e, anzi, spesso si è proprio sentita senza speranza. Ha avuto più volte paura che Francesco Monte le volesse far pagare il rifiuto da lui subito poco tempo prima. Temeva, dunque, che lui l’avrebbe mandata a casa entro poche puntate oppure che l’avrebbe tenuta fino all’ultimo per farla soffrire.

Teresanna Pugliese

Eppure, Teresanna non ha mai mollato la presa. Non l’ha fatto da quel giorno in cui, davanti allo specchio, si era detta: “Teresanna, buttati. O la va o la spacca“. Il pensiero per Francesco Monte, all’epoca (ossia quando stava con Antonio Passarelli), si era fatto ormai continuo. Era costantemente nella sua testa, le mancava da morire. Da qui la scelta di abbandonare il fidanzato e ripresentarsi. Scelta che, a quanto pare, ha avuto esiti più che positivi.

About Giuseppe Briganti

Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *