“Una grande famiglia” a 6,8 mln: il riassunto della quarta puntata

By on maggio 1, 2012
foto serie tv una grande famiglia

text-align: center”>foto serie tv una grande famiglia

Una grande famiglia, la serie tv prodotta da Magnolia e Rai Fiction e diretta da Riccardo Milani, prosegue la sua marcia serrata arrivando alla sua quarta puntata (qui, qui e qui il riassunto delle prime tre) che ieri sera su Rai Uno ha raccolto 6,8 milioni di telespetattori e il 26,13% di share. Un grande successo per la vicenda interpretata tra gli altri da Stefania Sandrelli (Eleonora), Gianni Cavina (Ernesto Rengoni), Alessandro Gassman (Edoardo), Sonia Bergamasco (Laura), Giorgio Marchesi (Raoul), Sarah Felberbaum (Nicoletta), Primo Reggiani (Stefano), Valentina Cervi (Martina), Luca Peracino (Nicolò), Stefania Rocca (Chiara), Giulio Base (Roberto) e Piera Degli Esposti (Serafina).

Ecco quanto accaduto in questo quarto episodio, ricco di colpi di scena.

Ernesto è talmente convinto che Edoardo sia ancora vivo che lo rende pubblico anche alla stampa, creando un po’ di scompiglio in famiglia e soprattutto in Chiara, che si domanda come mai suo marito avrebbe dovuto volontariamente far perdere le sue tracce. L’unica a essere più indulgente è Nicoletta, sempre corteggiata da Ruggero, mentre Raoul è su tutte le furie. La polizia invece è perplessa, ma Ernesto chiede di intensificare le ricerche del corpo del figlio perchè troppe cose non quadrano nella sua scomparsa. Chiara intanto porta il piccolo Tino a pesca, ma il bambino ci resta male perchè sua madre non gli crede a proposito delle presunte telefonate ricevute dal padre. Poi vanno al maneggio da Raoul, che mostra contrarietà in merito a questa storia, mentre Chiara comincia ad avere qualche dubbio. Eleonora, dopo la spesa in città tra i pettegolezzi della gente, va da Stefano, ormai isolato da giorni, e gli spiega che è stata lei a convincere la famiglia a non dirgli di essere colpevole dell’incidente ma che l’ha fatto solo per non perderlo.

1-una-scena-di-una-grande-famiglia

Ernesto spiega a Serafina che per portare a termine un congruo contratto rischia di dover cedere parte dell’azienda, anche perchè le banche si rifiutano di aiutarlo. Laura, invece, continua imperterrita nella sua incapacità di comunicare con suo figlio Nicolò e intanto riceve le pratiche per il divorzio da Roberto. Mentre ne parla con Eleonora arriva Stefano, destando la felicità di tutta la famiglia riunita a cena. Il suo dolore è finalmente placato e ha deciso di non lavorare più nell’azienda perchè vuole essere indipendente. Nicoletta discute con il suo amante e decide di andare a cena fuori con Ruggero. Al mattino si risveglia nel suo letto con Ruggero, ma non ricorda ciò che è accaduto. A rinfrescarle la memoria è proprio il giovane. Intanto viene ritrovato il corpo di Edoardo, ad avvertire Serafina è sempre l’uomo misterioso. Nella famiglia Rengoni cala il gelo, la notizia è devastante soprattutto per Eleonora. I due genitori vanno a riconoscere il cadavere, ma Ernesto non sembra convinto del tutto che si tratti di lui e segretamente chiede il test del DNA. Dopo i funerali Nicolò, in accordo con Eleonora, decide di restare presso la villa e non tornare a casa con sua madre. Laura è molto contrariata ma alla fine è costretta a cedere. Chiara chiede a Ernesto di assumerla nell’azienda di famiglia ed Eleonora è alquanto stupefatta, mentre Stefano comincia la sua nuova attività con le auto da corsa.

Poi chiama Raoul per pranzare insieme e lo accompagna a scegliere il regalo per il compleanno di Martina. Ma da piacevole il pomeriggio si trasforma in uno sfogo del giovane Rengoni che accusa Chiara di tormentarlo ancora dopo diciotto anni e di stargli sempre intorno. La sua presenza, è ovvio, lo turba in maniera evidente. Chiara annuncia ai figli che sta per cominciare il suo nuovo lavoro ma Valentina sembra più interessata ad andare in discoteca con le sue nuove amiche. La serata finisce male e alla fine telefona al suo compagno di scuola Gianluigi per farsi venire a prendere. Quando Chiara la sorprende Valentina scoppia a piangere le chiede perdono per l’atteggiamento avuto dopo la scomparsa di suo padre. Ernesto svela a Eleonora che a causa del contratto ha messo un’ipoteca sulla casa e scoppia una lite. La donna infatti ritiene che suo marito abbia agito da solo e in maniera egoista senza pensare ad un’altra soluzione, quella di far entrare altri soci in azienda. Durante la pausa pranzo Chiara raggiunge Raoul e i due fanno sesso. Nicolò intanto prende la sua decisione: vuole lasciare definitivamente gli studi per lavorare nell’azienda di famiglia. Intanto gli esami del DNA sul corpo di Edoardo confermano che si tratta proprio di lui ed Ernesto finalmente si mette l’anima in pace. Disperato abbandona l’ospedale. Di notte Tino vede un’ombra nel parco della villa: dalla fisionomia sembrerebbe essere proprio Edoardo.

La quinta puntata di ‘Una grande famiglia’ andrà in onda il 7 maggio alle 21,10 su Rai Uno.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

2 Comments

  1. pip

    maggio 2, 2012 at 08:59

    Ho appena compilato il form per “The Apprentice”… Spero di partecipare, la trasmissione su Cielo mi sembra una buona opportunità: http://www.cielotv.it/programmi/showtv/the_apprentice_form.html

    • luca

      maggio 2, 2012 at 12:00

      in bocca al lupo PIP 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *