Uomini e Donne: Francesco Monte molestato da alcune fan a Napoli

By on maggio 28, 2012
Francesco Monte di Uomini e Donne

text-align: center”>Francesco Monte di Uomini e Donne

Francesco Monte è stato vittima di “un’aggressione” a Napoli. Detta così sembra sia stato oggetto di qualche attentato e invece si tratta solo di fan un po’ troppo focose.

Francesco Monte ieri sera è stato ospite in una discoteca del capoluogo campano quando ad un certo punto è stato preso di mira da un gruppo di ammiratrici decisamente esaltate. L’ex tronista di Uomini e Donne, ora felicemente fidanzato con Teresanna Pugliese, avrebbe ‘subito’ le avances delle giovani. Coccole forzate, abbracci, palpeggiamenti, baci non richiesti e così via. Secondo alcune voci sarebbero volati addirittura calci e spinte. Una reazione, questa, che si discosterebbe non poco dal consueto comportamento di Francesco Monte, generalmente apprezzato per la sua educazione e la sua pacatezza. Altre voci, invece, rivelano una reazione del tutto diversa: secondo questa versione dei fatti, l’ex tronista si sarebbe limitato a scansare le ‘mani da polipo’ delle ragazzine. E’ proprio questa la versione impugnata dalle fan ‘ufficiali’ di Francesco Monte che, nella pagina Facebook dedicata, hanno elogiato la reazione del loro beniamino.

Francesco Monte

Tutta questa esaltazione è frutto del ‘rumore’ che la relazione tra Francesco Monte e Teresanna Pugliese sta generando. Costruita o no, sta assumendo i contorni del romanzo rosa. Francesco Monte l’ha addirittura definita una ‘favola’ (clicca qui per i particolari). In mezzo, a incarare il classico stereotipo del terzo incomodo, Alessio Passarelli, ex fidazato di Teresanna Pugliese, che non ha ancora accettato la fine della sua storia e il repentino dietrofront dell’ex amata: Teresanna, infatti, si era presentata senza quasi nessun preavviso nelle vesti di corteggiatrice di Francesco Monte. Quest’ultimo, ironia della sorte, era stato escluso proprio da lei nell’edizione precedenti. Insomma, tutto rose e fuori ma fino ad un certo punto.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *