“X-factor Usa”: Gwen Stefani conduttrice della seconda edizione?

By on maggio 3, 2012
foto cantante gwen stefani

text-align: center;”>foto cantante gwen stefani

La seconda edizione di X-factor Usa continua a far parlare di sè. Dopo la notizia che ha confermato la firma del contratto da parte di Britney Spears (ne abbiamo parlato in questo articolo), continuano a imperversare su internet le voci sui possibili candidati che potrebbero entrare a far parte del cast del talent musicale della Fox ideato dal produttore discografico Simon Cowell. Stavolta, secondo alcune riviste, in ballo ci sarebbe Gwen Stefani, ex voce dei No Doubt (che dovrebbero tornare a breve con un nuovo album) e poi cantante solista, che dopo essere diventata mamma e quindi messasi un po’ da parte lontana dai riflettori, è stata avvistata fuori dagli studi del programma di Santa Monica, in California. I rumors sostengono che la Stefani sarebbe stata contattata per sostituire il conduttore Steve Jones nello show, ma nulla è ancora stato confermato nè dalla cantante nè dal suo staff. E così, dopo le voci sulla possibile candidatura di Rihanna in giuria – poi smentite immediatamente -, potrebbero arrivare nelle prossime settimane le conferme da parte della Stefani che certamente segnerebbero un gradito ritorno sulle scene. L’unico dubbio è sull’importanza del ruolo del conduttore che per quanto riguarda X-factor è sicuramente in secondo piano rispetto a quello di un giudice (quest’anno la giuria sarà composta da Cowell, L.A.Reid, Britney Spears e Demi Lovato).

foto-britney-spears-x-factor-2

In realtà la popstar qualche tempo fa aveva già espresso più di qualche dubbio su una possibile esperienza in qualità di giudice della trasmissione, non ritenendosi adatta a un tipo di lavoro simile. Simon Cowell, da parte sua, sarebbe disposto a scucire anche 7 milioni di dollari per avere la Stefani nel suo programma, visto anche la grande concorrenza dell’altro programma musicale The Voice, cancellato in Italia ma confermatissimo negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. Oltretutto è ormai quasi ufficiale che Steve Jones, per niente amato da Cowell, non farà parte del cast di X-factor Usa 2, a questo punto ancora in alto mare rispetto alle diretti concorrenti. C’è da tenere in considerazione che la prima edizione è andata bene, con punte di 12 milioni di telespettatori, ma per far durare il programma sarà necessario trovare qualche escamotage che catturi l’interesse del pubblico. Staremo a vedere se a Gwen Stefani faranno gola i 7 milioni di dollari proposti, in caso contrario dovremmo aspettarci qualche sorpresa improvvisa: Cowell finora ne ha sempre riservata qualcuna!

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *