Alessandra Amoroso: “Mi mancherà la mia casa”

By on giugno 2, 2012
foto alessandra amoroso

text-align: justify”>foto alessandra amorosoAlessandra Amoroso, vincitrice dell’ultima edizione di Amici, si sta preparando per il suo viaggio a New York: trascorrerà laggiù buona parte dell’estate per studiare musica gospel e perfezionare la lingua lavorando in un bar. Davanti alle telecamere di Corriere.tv, la frizzante cantante pugliese confessa: “Di casa mia mi mancherà tutto”. Poi fa una doverosa distinzione. Perché “casa sua” è sia Lecce, il luogo da cui proviene e in cui vive la sua famiglia (“Lecce mi manca costantemente, ogni volta che posso torno giù”), sia l’appartamento romano che ha messo su “con tanto sudore” e che divide con il fidanzato storico.

Ogni volta che sto via per un po’ – racconta Alessandra Amoroso fra una risatina e l’altra – e poi rientro, dò un bacio alla porta. E’ come se mi parlasse. Mi manca tutto, la lavatrice, il frigo… Mi manca la mia casa. Io AMO la mia casa”. Le viene chiesto se le abbia fatto più effetto il primo (ottava edizione) o il più recente trionfo ad Amici: “Non ho trovato differenze: il pubblico di Amici è lo stesso, Maria è sempre Maria… Ho provato sensazioni identiche e sono andata lì con lo stesso spirito. Senza la competizione, ma con la voglia di cantare canzoni che mi appartenevano. E’ stato bellissimo nello stesso modo”. E poi accetta di rispondere su un argomento assai personale come il suo rapporto con il cibo… 

foto-alessandra-amoroso

E’ ‘ottimissimo’! Mangio quello che voglio – assicura Alessandra Amoroso – ho un metabolismo perfetto… E vado tante volte al bagno! Non mangio però hamburger e quelle cose lì… Proprio non ci riesco”. Seguitissima anche tramite i social network, confessa: “Non li userei, perché fondamentalmente non sarei in grado. Non sono un’appassionata di computer. Di facebook non capisco niente, però ultimamente mi sono affezionata a Twitter: è semplice, veloce”. Non resta, allora, che tenere d’occhio il suo… cinguettio!  

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *