Amici Kids non si farà, la puntata zero non ha convinto

By on giugno 19, 2012
Foto di Maria De Filippi produttrice di Amici Kids

text-align: justify”>Foto di Maria De Filippi produttrice di Amici KidsFumata nera, anzi nerissima. Amici Kids il talent show ispirato al grande successo di Maria De Filippi, non ci sarà. Erano diversi gli indizi che portavano a pensare che alla fine non se ne sarebbe fatto nulla: Alessia Marcuzzi aveva dichiarato di non aver girato nessuna puntata zero del programma, in più il settimanale Chi rivelava che nella produzione del programma era tutto fermo e nuovamente in fase di studio. Avevamo così ipotizzato che in realtà potesse saltare, almeno per questa stagione televisiva, l’ intero programma. Mediaset ha comunque l’ alternativa rappresentata da un ottimo Io Canto di Gerry Scotti al quale il pubblico ormai è affezionato.

A rivelare la decisione finale dei piani alti di Mediaset è il sito del magazine Oggi che spiega così come il programma non andrà in onda. Infatti a quanto pare la puntata numero zero si è in realtà registrata, ma non ha convinto nessuno. Ecco allora che il talent show dedicato ai bambini salta almeno per questa stagione televisiva, visti i numerosi impegni di Maria De Filippi e della sua squadra di autori. Un numero zero quindi che blocca la strada sul nascere alla nuova idea della De Filippi che così non potrà essere accontentata in questa stagione televisiva, ma che potrà contare comunque sui suoi cavalli di battaglia con Uomini e Donne, C’è posta per te, Italia’s got talent e Amici.

alessia-marcuzzi-amici-kids

La decisione di far saltare il programma è in realtà condivisibile. In tv abbiamo già due programmi tra l’ altro uguali dedicati ai talentuosi bambini. L’ unica novità che avrebbe potuto portare Amici Kids era quella del ballo a livello classico, moderno o hip hop. Ma come sappiamo è proprio il ballo la categoria meno seguita del programma originale, tanto che la produzione ha dovuto decidere di eleggere due vincitori per evitare il predominio del canto. In più un programma simile all’ originale e in versione baby avrebbe potuto essere la mazzata definitiva proprio per Amici vero e proprio. Il marchio sovraesposto non ci avrebbe giovato, creando nel pubblico una stanchezza di fondo. In futuro forse vedremo questo progetto realizzato, ma per ora non ci sono le condizioni ideali.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *