Ballarò, anticipazioni 19 giugno. I nodi al pettine del Governo Monti

By on giugno 19, 2012
foto della siglia di Ballarò

“text-align: justify”>foto della siglia di Ballarò

Mentre la Grecia ha scelto alle urne un nuovo Governo che si occuperà di salvare il salvabile rimanendo in Europa e sprattutto nell’ Eurozona, l’Italia è sempre più attanagliata dagli annosi problemi che la riguardano e che dopo il Governo tecnico di Mario Monti non vedono ancora una risoluzione certa. Stasera 19 giugno a Ballarò su Rai Tre si tenterà di tracciare proprio un bilancio di questo Governo Tecnico, che scende nei consensi e che deve confrontarsi irrimediabilmente con i problemi più immediati tra cui l’Imu e gli esodati che rappresentano i nodi al pettine del nuovo Governo, spinose situazioni createsi con le riforme attuate dal Premier Mario Monti.

Nessuno spiraglio pare ravvisarsi neanche tra i partiti politici, sempre più allo sbando e alla mercé della popolazione italiana, scoraggiata e confusa tra maggioranza e opposizione, disamorata dalla politica, come dimostrano i sondaggi che vedono ormai il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo al 20% nei consensi popolari. Di questo e molto di più si parlerà stasera a partire dalle 21,05 a Ballarò in cui Giovanni Floris tenterà di mettere insieme i pezzi sempre più confusi di questo puzzle in cui l’Italia sembra poter trionfare ( e anche a stento) solo sul campo di calcio degli Europei 2012. Ma vediamo quali saranno gli ospiti che discuteranno di tale problematiche stasera nello studio di Ballarò

alessandro-sallusti

Tra gli ospiti di Giovanni Floris ci saranno il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, Mara Carfagna del PdL, l’economista Irene Tinagli di Italia Futura, l’amministratore delegato di Wind Maximo Ibarra, il direttore del “Giornale” Alessandro Sallusti, il direttore del “Post” Luca Sofri e immancabile l’appuntamento con il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli che guiderà ospiti e pubblico tra i sondaggi registrati tra la popolazione italiana. Non mancherà inoltre la sempre attesa copertina di Maurizio Crozza (guarda quella della scorsa settimana) che risulta uno degli appuntamenti più imperdibili del programma di approfondimento politico, tra satira e amara realtà.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *