Barbara Barbieri “Bubi”: “Diletta e Leonardo si sono lasciati? Sopravvivranno”

By on giugno 14, 2012
Bubi

text-align: center”>Bubi

Ora che la relazione tra Diletta Pagliano e Leonardo Greco sembra terminata, Barbara Barbieri, soprannominata Bubi,ex corteggiatrice del tronista, ha deciso di esprimere la propria opinione riguardo alla rottura su Facebook Allora bubins…..lo dico una volta e nn lo vorrei ripetere!!! Non postate e non commentate sta menata di leo e babydile che nn ne voglio mezza!! ok??…io sono in vacanza…non mi interessa fare dei salotti con sta roba….capitolo chiuso da mesi per quel che mi riguarda!!!…e se cosi fosse….pazienza!! sai quante relazioni finiscono su questo pianeta?? migliaia ogni giorno e si sopravvive!!..ci sono cose ben più gravi al mondo ..e persone che soffrono per cose ben più serie e irreversibili..perciò…gradirei parlare di cose più serie…vedi la mia terra che trema ancora e gente che nn ha davvero più nulla!!!. Sembra che la signora Barbieri sia cresciuta e sia riuscita a dimenticare il trascorso con Greco.

barbara-barbieri

Bubi ha dovuto, essendo Emiliana,affrontare anche il terremoto che continua a spaventare l’Italia e ora si è trasferita in Sardegna per le vacanze estive. Anche il diretto interessato Leonardo ha spiegato su Facebook che la coppia sta attraversando un momento di crisi e ha chiesto rispetto ora che i due stanno affrontando un momento difficile che desiderano affrontare privatamente. Chissà se i due riusciranno a risolvere le loro controversie; ora che sul web circola la voce che Maria De Filippi abbia intenzione di riportare le vecchie ed amatissime coppie in trasmissione, magari i due riusciranno a risolvere i loro problemi e partecipare alla trasmissione settembre prossimo. I due già lo scorso anno avevano affrontato un momento di crisi che si era poi rivelata solo passeggera, chissà che questa volta la storia non si ripeta.

About Eleonora Sospetti

Nata nel 1994 ad Ascoli Piceno, studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *