Carlo Conti e Francesca Vaccaro sposi (in Cinquecento)

By on giugno 17, 2012

carlo conti sposa francesca vaccaroLui era, come al solito, abbronzatissimo. Elegantissimo. Felicissimo. Lei, nel suo lungo abito bianco e con il volto coperto dal velo, sprizzava emozione da ogni poro. Nella chiesa di Sant’Andrea a Cercina, sulle colline di Firenze, davanti a don Giovanni Martini, Carlo Conti e Francesca Vaccaro – costumista romana di 11 anni più giovane, sua ex storica – sono diventati marito e moglie. Lo sposo è arrivato alla guida di una vecchia Fiat 500 blu scura, decorata con rose bianche e il tettuccio aperto: romanticone e/o nostalgico?

Al lieto evento hanno partecipato circa 150 persone, fra cui molti volti dello spettacolo, da Antonella Clerici con il “suo” Eddy Martens a Leonardo Pieraccioni con Laura Torrisi, da Marco Masini con consorte a Claudio Bisio, Giorgio Panariello e Red Ronnie. Avvistato anche Matteo Renzi, il giovane e amato sindaco di Firenze. Come vuole la tradizione, Francesca si è fatta attendere. Giusto una ventina di minuti. Terminata la cerimonia, i neo sposini sono saliti a bordo della Cinquecento per dirigersi verso il locale scelto per i festeggiamenti: Il Salviatino, uno degli hotel ristoranti più prestigiosi della provincia fiorentina, sotto le colline di Fiesole. Poi hanno trascorso la prima notte di nozze nella suite più bella.

Insomma: giunto a 51 anni, Conti ha finalmente smesso i panni di scapolone incallito. In molti pensavano che ad impalmarlo sarebbe stata la valletta calabrese Roberta Morise, invece quel rapporto è naufragato e c’è stato il ritorno in scena di Francesca. Evidentemente, lui non l’aveva mai dimenticata. Si sono conosciuti sul posto di lavoro, cioè la Rai. Ancora ignoti i motivi che avevano causato la rottura, ma l’importante è che tutto sia passato. Sembra proprio una favola, non c’è che dire. E adesso attendiamo di scoprire dove trascorreranno la luna di miele, impegni professionali permettendo…

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *