Euro 2012: Italia in finale con una doppietta di Balotelli. Germania eliminata (2 a 1)

By on giugno 28, 2012
Foto di Balotelli italia euro 2012

text-align: justify”>Foto di Balotelli italia euro 2012E’ l’ Italia ce l’ ha fatta. Sono i nsotri azzurri i secondi finalisti di questo europeo di calcio 2012. Una grande prestazione contro la Germania che non è sembrata più quella delle altre partite. Una doppietta di Balotelli che finalmente sembra essere rinato con due grandi conclusioni: una di testa e una in contropiede. Ora domenica la nostra nazionale si giocherà la vittoria finale contro la Spagna. Ecco il riassunto della partita:

Primo tempo – La semifinale inizia con una Germania che praticamente mette sotto assedio la nostra nazionale. Il primo quarto d’ora è tutto di sofferenza per gli azzurri con i tedeschi che hanno diverse occasioni che vengono salvate dalla difesa italiana e da Buffon. Poi emerge l’ Italia che si dimostra ancora una volta così come nella partita contro l’ Inghilterra, bel gioco e avversari che iniziano a subire le giocate italiane. Al 20′ poi una bella azione italiana, Cassano fa un bel traversone per Balotelli che riesce ad arrivare di testa e mette la palla in rete. Italia in vantaggio. I tedeschi non riescono però a reagire e la partita viene fatta dall’ Italia. Al 36′ poi ancora Balotelli che in contropiede e con un grande tiro da fuori area riesce a mettere la palla in rete e a portare l’ Italia sul 2 a 0.

balotelli-gol-contro-la-germania-euro-2012

Secondo tempo – Il secondo tempo parte con una Germania decisa a recuperare lo svantaggio. E infatti sono proprio i tedeschi a fare la partita in questi primi minuti. E la Germania con il passare del tempo cerca insistentemente il gol, l’ Italia subisce e nei primi 20 minuti non riesce a creare nessuna grande occasione. L’ Italia però bisogna dire che è stata comunque presente in partita e ha difeso bene la propria porta, il pressing è stato continuo. Al 67′ poi arriva una grande occasione per l’ Italia, Thiago Motta per Marchisio che tira la palla al di là del palo. Nuova occasione pochi minuti dopo al 75′ con Marchisio che da solo davanti al portiere manda la palla ancora al lato del palo. Le occasioni sprecate per l’ Italia non finiscono e dopo 4 minuti e Di Natale a sprecare facendosi parare dal portiere. Ed è proprio Di Natale a sprecare anche da solo davanti al portiere, tarda a tirare e la palla va fuori. Gli ultimi minuti sono tutti di sofferenza e Balzaretti in area tocca la palla con la mano. Rigore per la Germania: Ozil trasforma e la mette in rete.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. samuele rinaldi

    giugno 28, 2012 at 23:29

    Non c’è nulla da fare, siamo i migliori. Forza Italia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *