Euro 2012, quarti di finale: Spagna – Francia in diretta su LaNostraTv.it

By on giugno 23, 2012
Foto di Spagna - Francia Euro 2012

text-align: justify”>Foto di Spagna - Francia Euro 2012Dopo la vittoria della Germania sulla Grecia che così è stata eliminata dal torneo, oggi tocca a Spagna e Francia lottare per un posto in semifinale dove ad aspettarle c’è già il Portogallo che ha battuto la Repubblica Ceca. Una sfida tra due grandi squadre quella di questa sera, anche se la Francia nelle sue precedenti partite non ha convinto pienamente. Nemmeno la Spagna sembra più quella di una volta, anche se sicuramente si è dimostrata più forte e preparata della nazionale francese. Insomma la sfida risulta comunque incerta e possiamo prepararci comunque a delle sorprese.

Domani poi sarà il grande giorno per la nostra nazionale che continua ad essere seguitissima dal pubblico italiano, regalando grandi ascolti a Rai 1. L’ Italia se la dovrà vedere con l’ Inghilterra e se la potrà giocare ad armi pari. Gli azzurri dovranno arrivare alla partita con un’ altra mentalità rispetto alle precedenti quando abbiamo visto una tenuta troppo breve. Questa volta bisognerà dosare bene le energie perché si potrà andare anche ai tempi supplementari. Il ct Prandelli ha allenato più intensamente la squadra e i giocatori sembrano crederci. Ma ora concentriamoci sulla sfida di questa sera, per commentare tutti insieme vi aspettiamo a partire dalle 20.40 qui sul nostro blog.

Spagna 1-0 Francia

fabregas-spagna-pareggia-euro-2012

DIRETTA TESTUALE

90+4′: Finisce qui, Spagna in semifinale.

90+1′: GOL!! Xabi Alonso mette in rete sul rigore, è doppietta.

90′: Calcio di rigore per la Spagna, per un fallo su Pedro. 3 minuti di recupero.

88′: Calcio d’ angolo per la Francia.

84′: Sostituzione Spagna: esce Iniesta entra Cazorla.

80′: Torres(Spagna) da solo davanti al portiere, ma viene fischiato il fuorigioco.

79′: Sostituzione Francia: esce M’Vila entra Giroud.

76′: Menez(Francia) ammonito.

73′: La Francia deve svegliarsi se vuole recuperare il risultato.

67′: Sostituzioni Spagna: esce Silva entra Rodriguez, esce Fabregas entra Torres.

66′: Sostituzioni Francia: esce Debuchy entra Menez, esce Malouda entra Nasri.

62′: Rischia la Francia, Fabregas era solo, ma Lloris salva tutto.

60′: Nuova occasione per la Francia, Debuchy calcia sopra la traversa.

55′: La Francia commette troppi errori in attacco e non riesce quindi a sfruttare le occasioni.

51′: Xabi Alonso tira da fuori area e la palla va sopra la traversa.

50′: La Francia prova ad attaccare, ma la difesa spagnola fa bene il suo compito.

48′: Si ripresenta la stessa situazione del primo tempo, partita molto lenta.

46′: Si riparte con il secondo tempo.

45+1′: Finisce qui il primo tempo con la Spagna meritatamente in vantaggio.

45′: Un minuto di recupero.

42′: Cabaye della Francia viene ammonito.

41′: Calcio d’ angolo per la Spagna, intanto Ribery si cambia la maglia perché la sua è strappata.

38′: Iniesta vicino al raddoppio per la Spagna, palla in calcio d’ angolo.

35′: Malouda (Francia) commette fallo su Fàbregas.

32′: Prima occasione per la Francia, Cabaye tira la palla e Casillas la manda in calcio d’angolo.

31′: Ammonito Sergio Ramos(Spagna).

29′: Fabregas(Spagna) per Iniesta che tira la palla che va in calcio d’ angolo.

26′: Benzema(Francia) su punizione tira la palla alle stelle.

23′: La Spagna ora sembra essersi svegliata e continua a pressare gli avversari.

20′: Ancora Spagna con Xavi Hernàndez che non trova la porta.

19′: GOL!!!! La Spagna passa in vantaggio con Xabi Alonso.

16′: Per ora sembra che le due squadre non vogliano rischiare nulla e si studiano.

12′: Siamo vicini al primo quarto d’ ora di gioco e per ora regna la noia.

8′: Primo tiro a cura di Xabi Alonso che impegna Lloris a difendere la propria porta.

7′: Nessuna grande occasione fino a questo momento, la Francia pensa a difendere, la Spagna fa il suo solito gioco di possesso palla.

20.45: Si parte! E’ iniziato il terzo quarto di finale tra Spagna e Francia.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *