Euro 2012: segui Ucraina – Francia in diretta su LaNostraTv.it

By on giugno 15, 2012
Foto Ucraina - Francia euro 2012

text-align: justify”>Foto Ucraina - Francia euro 2012Ieri è stata la giornata per l’ Italia che aveva bisogno di una vittoria contro la Croazia per avere maggiori possibilità di passare il turno, alla fine la partita è finita con un pareggio che complica le cose per la nostra nazionale per il passaggio ai quarti. Oggi è il turno del girone D con il quale si conclude il secondo giro di partite per poi iniziare domani con le ultime partite che si giocheranno in contemporanea alle 20.45. Adesso seguiremo alle 18.00 la partita tra Ucraina e Francia, per i francesi è necessaria una vittoria per rimanere in corsa in questo campionato europeo che potrebbe vedere diverse eliminazioni eccellenti prima della fase finale.

L’ Ucraina, invece, arriva alla partita dopo la vittoria con la Svezia che ha acceso le speranze di un passaggio del turno. Questa sera poi si affronteranno l’ Inghilterra e la Svezia ed entrambe hanno bisogno di una vittoria per continuare a lottare per il passaggio ai quarti di finale. Domani giocherà nuovamente il girone A con Grecia-Russia e Repubblica Ceca-Polonia e visto che giocheranno in contemporanea noi vi terremo informati in diretta con aggiornamenti da entrambe le partite per scoprire chi saranno quindi le prime due squadre a passare il turno. Appuntamento alle 17.50 per commentare insieme la partita di oggi e voi per chi tiferete?

Ucraina 0-2 Francia

benzema-francia-euro-2012

DIRETTA TESTUALE

90+3′: Finisce qui, la Francia conquista 3 importantissimi punti.

90+1′: Squadre che ormai gestiscono il pallone in attesa

90′: Tre minuti di recupero.

88′: Konoplyanka dell’ Ucraina tira da fuori area, ma il pallone va fuori.

87′: Calcio d’ angolo per la Francia battuto da Nasri.

86′: Ammonito Tymoshchuk dell’ Ucraina.

85′: L’ Ucraina non riesce più a reagire dopo il doppio vantaggio della Francia.

82′: Aliyev(Ucraina) dalla punizione tira la palla troppo in alto sopra la traversa.

81′: Ammonito Mexes.

79′: Debuchy(Francia) viene ammonito.

77′: L’ Ucraina ottiene un calcio d’ angolo.

76′: Sostituzione Francia: esce Benzema, entra Giroud.

74′: Sostituzione Francia: esce Menez, entra Martin.

73′: Dalla punizione Ribery(Francia) manda la palla fuori.

69′: Devic(Ucraina) da fuori area, ma non trova la porta.

67′: Sostituzione Francia: esce Cabaye, entra M’vila. Sostituzione Ucraina: esce Yarmolenko, entra Aliyev.

66′: Corner per l’ Ucraina.

65′: Incredibile occasione per la Francia,  palo di Cabaye(Francia).

64′: Ucraina tramortita dal doppio vantaggio della Francia.

63′: Calcio d’angolo per la Francia.

62′: Benzema ci prova da fuori area, ma il portiere ucraino Pyatov para senza problemi.

60′: Sostituzione Ucraina: esce Nazarenko entra Milevskiy

60′: A. Diarra(Francia) commette fallo su Yarmolenko.

56′: GOL!!! Benzema per Cabaye che raddoppia per la Francia.

55′: Ammonito Selin(Ucraina).

53′: GOL!!! Menez questa volta non sbaglia e mette la palla in rete. Francia in vantaggio.

51′: Partita accesissima con occasioni per entrambe le squadre.

50′: Calcio d’ angolo per la Francia.

49′: Menez(Francia) tira in porta e ancora una volta il portiere respinge, l’ Ucraina respinge con Shevchenko che tira la palla all’ incrocio dei pali, ma va di puoco fuori.

46′: Riprende la gara, sostituzione nell’ Ucraina esce Voronin, entra Devìc. Intanto viene comunicato che la diretta della partita Svezia – Inghilterra partirà alle 21.00 su Rai 1.

45+1′: Finisce il primo tempo di questa strana partita, 0-0 con una Francia molto aggressiva, ma anche l’ Ucraina ha avuto diverse occasioni.

45′: Un minuto di recupero.

44′: Ancora Francia pericolosa, partita che continua a giocarsi davanti l’ area di rigore dell’ Ucraina

42′: Benzema della Francia tocca la palla con la mano.

40′: Ammonito Menez della Francia.

39′: Occasionissima per la Francia Mexes di testa e Pyatov respinge e manda la palla in calcio d’ angolo.

38′: Un altro calcio d’ angolo per i padroni di casa, ma Menez respinge la palla fuori dall’ area.

37′: Calcio d’angolo per l’ Ucraina.

34′: Shevchenko da solo davanti al portiere tira, ma Lloris respinge la palla.

33′: Konoplyanka (Ucraina) dalla fascia sinistra tira la palla in porta che va altissima sulla traversa.

29′: Ribery per Menez che tira sul portiere che riesce a respingere la palla.

28′: Benzema(Francia) tira in porta, ma il portiere para senza problemi.

24′: Shevchenko per Yarmolenko che tira in porta, ma la palla va al di là del palo.

23′: Squadre e partita molto lente, con la Francia che prova ad attaccare e l’ Ucraina che ne approfitta in contropiede.

18′: Francia ancora in fuorigioco con Benzema.

16′: Fuorigioco per la Francia che era andata a segno con una bellissima azione di profondità.

15′: Calcio di punizione per l’ Ucraina.

13′: Prima azione offensiva dell’ Ucraina, ma la Francia difende bene.

12′: Clichy(Francia) commette fallo su Yarmolenko.

9′: Calcio d’ angolo per la Francia.

8′: Squadre che cercano di riprendere la partita, entrambe vogliono la vittoria.

19.02: La partita riprende da 4 minuti e 40 secondi.

18.49: Ufficiale la partita riprende alle ore 19.00, in tv andrà in onda su Rai 2 e non più su Rai 1.

18.32: La Uefa ha dichiarato che la partita potrebbe riprendere, ma non prima delle 19.00

18.21: La pioggia continua ad essere incessante.

18.13: A Donetsk la pioggia non si ferma, il temporale ha fatto saltare per un secondo anche l’ impianto elettrico

18.10: Una vera e propria tempesta con il cielo praticamente nero. I tifosi simpaticamente facevano finta di nuotare.

18.05: Un temporale fortissimo problemi anche alla diretta tv.

5′: L’ arbitro interrompe la partita. Quindi per ora viene sospesa, squadre negli spogliatoi.

4′: Anche l’ arbitro con alcuni problemi, la palla è uscita, ma tarda a fischiare.

2′: Fortissima la pioggia che sta segnando questa partita, alcuni giocatori iniziano già  a scivolare.

18.00: Fischio d’ inizio a cura della Francia.

17.56: Intanto la partita viene accompagnata da un forte temporale.

17.55: E’ il momento degli inni nazionali, si inizia da quello francese.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *