Europei di calcio 2012, Trapattoni: “La vera Italia non sarà quella vista contro la Russia”

By on giugno 2, 2012
Trap foto

text-align: center”>Trap foto

Speciale Europei Uefa 2012 de LaNostraTv – Ieri sera l’Italia ha fatto una magra figura (l’amichevole con la Russia è infatti finita per 3 a 0), collezionando il terzo risultato negativo consecutivo e per giunta senza mai segnare. Lo hanno confermato anche i rumorosi fischi arrivati sul terzo gol della Russia: la difesa si è dimostrata inefficace, il centrocampo impacciato e l’attacco poco incisivo. Insomma, una Nazionale davvero tutta da riprogrammare, forse e prima di tutto psicologicamente: ma ci sarà il tempo e la grinta per farlo, o usciremo dalla più importante competizione europea nuovamente a testa bassa, dopo l’umiliazione dell’ultimo Mondiale? Le aspettative, questa volta, sono davvero molto alte: vincere è importante, forse mai come oggi. Il girone B è tra i più difficili: gli Azzurri esordiranno proprio contro la squadra più forte, la Spagna, campione del mondo e d’Europa nonché una delle candidate principali alla vittoria insieme alla Germania.

Ad aspettare l’Italia ci sarà anche l’Irlanda, allenata dal nostro Giovanni Trapattoni, che in realtà si aspetta di trovarsi di fronte una squadra decisamente diversa: “Sarebbe un grave errore pensare che l’Italia che affronteremo sia quella vista ieri sera – avverte – perché non sappiamo che tipo di preparazione abbiano fatto. Siate sicuri che quando la incontreremo (il 18 Giugno a Poznan, ndr) sarà un’altra Italia“. Ed è quello che naturalmente ci auguriamo tutti, benché le nostre avversarie saranno davvero tra le più temibili.

Cosa sarebbe successo se fosse stata l’Irlanda a perdere 3-0? Tutti ci avrebbero criticato” aggiunge l’ex ct azzurro, che in realtà ha anche lui i suoi problemi. Il primo riguarda Shay Given, portiere della nazionale, che, nonostante fosse a riposo per un problema al ginocchio, era tornato ad allenarsi giovedì scorso, ma ora sembra essere di nuovo indisponibile. “Abbiamo preferito lasciarlo a riposo perché aveva lavorato troppo negli ultimi giorni, meglio che sia fresco, anche mentalmente” ha fatto sapere il Trap, che ha poi confermato la presenza di Given tra i pali già a partire da giovedì prossimo, nell’amichevole contro l’Ungheria. “È stata una bellissima settimana -ha infine dichiarato il Mister, che si è detto soddisfatto dei suoi ragazzi-  è stato un po’ come fare le qualifiche per un Gran Premio. Ho ringraziato tutti i giocatori per l’atteggiamento, l’impegno e l’attenzione a tutte le cose che abbiamo chiesto loro. Abbiamo trovato una bella atmosfera a Montecatini, abbiamo ricaricato le pile e si è visto anche negli ultimi allenamenti“. L’Italia prenda nota.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

One Comment

  1. pip

    giugno 6, 2012 at 09:08

    Avete già dato un’occhiata a “Eurocampioni”, il fantacalcio di Sky legato agli Europei? Niente male! http://eurocampioni.sky.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *