Francesco Arca, nuovo protagonista della serie ‘Il Commissario Rex’

By on giugno 29, 2012

text-align: center”>

Aveva iniziato qualche anno fa alla corte di Maria De Filippi come Tronista di ‘Uomini e donne’, poi le varie ospitate in discoteca, la partecipazione a reality show (La Fattoria, 2007) e il rischio di disperdersi nell’etere e cadere nel dimenticatoio, come è già accaduto a molti suoi colleghi. Ma Francesco Arca non si è dato per vinto, ha proseguito dritto per la sua strada e ha cercato di intraprendere la carriera di attore. I ruoli che fino ad ora il bel toscano ha interpretato sono stati in fiction ‘per bene’ come ‘Ho sposato uno sbirro 2’, ‘Don Matteo 7’ o ‘Che Dio ci aiuti’. Anche nel drammatico e quasi surreale ‘Le tre rose di Eva, Arca ha vestito i panni dell’ingenuo e onesto Bruno, innamorato dell’istintiva Tessa Taviani.

Ora la carriera del tronista convertito alla recitazione potrebbe arrivare ancora più in alto: l’Agenzia Asca ha infatti riferito che potrebbe essere proprio lui il nuovo volto protagonista della serie di produzione italo-tedesca ‘Il commissario Rex’, che da ormai 14 stagioni tiene banco nel palinsesto televisivo italiano e non solo, e vede l’alternarsi di molti bravi interpreti al fianco del cane più famoso della Tv, Rex appunto.

francesco-arca-immagine

Il primo e indimenticabile protagonista ‘umano’ della fiction poliziesca era stato Tobias Moretti, seguito poi da Gedeon Burkhard e da tanti altri attori tedeschi e a noi poco conosciuti.

A partire dalla stagione numero 11 l’azione si è spostata da Vienna a Roma e a portare avanti le indagini sono stati prima l’ispettore Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni, anche lui visto di recente in ‘Le tre rose di Eva’) e poi Davide Rivera (Ettore Bassi).

La notizia, praticamente data per certa, lascia un po’ perplessi i fan delle prime serie della fiction: Francesco Arca sarà anche molto apprezzato dal pubblico femminile, ma, diciamocelo, non risulta sempre credibile nei ruoli che interpreta, soprattutto a causa di quel forte accento toscano che non riesce proprio a nascondere. Una grande responsabilità la sua, nel succedere ad Ettore Bassi: siamo quindi molto curiosi di vedere su Rai1 questa nuova versione del telefilm con protagonista un cane poliziotto, la più celebre degli ultimi 20 anni.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *