Le stelle di Euro 2012: Fernando Torres

By on giugno 21, 2012
foto del calciatore fernando torres

text-align: center”>foto del calciatore fernando torres

Lo spagnolo Fernando Torres è senz’altro uno dei protagonisti di questi Europei di calcio 2012 (qui il calendario dei quarti). Punta di spicco della nazionale iberica, milita attualmente nel Chelsea, squadra inglese con la quale quest’anno ha vinto la Champions League segnando tre gol in dieci presenze e la FA Cup, segnando due gol in sei presenze. Con la maglia della nazionale ha invece vinto gli Europei 2008 e i Mondiali 2010. Fernando José Torres Sanz è nato a Fuenlabrada nel marzo 1984 e ha esordito nel massimo campionato della sua nazione a soli diciotto anni, diventando capitano dell’Atletico Madrid a soli 19. Soprannominato El Niño a causa dei suoi tratti somatici e per la sua precocità, il giocatore si distingue per la sua velocità, per il fiuto del gol e per l’abilità nel gioco aereo. Attualmente è considerato uno dei migliori attaccanti del mondo, tant’è che nel 2011 è stato inserito nella lista dei cento giovani calciatori migliori secondo l’ex rivista sportiva Don Balon. La sua carriera è iniziata a dieci anni nel Rayo Vallecano. Successivamente si è trasferito all’Atletico Madrid vincendo il primo importante trofeo giovanile nel 1998 in occasione della selezione Under 15 alla Nike Cup Europe. Ma è nel 1999 che Fernando Torres ha firmato il primo contratto ufficiale con la sua squadra. Nella stagione successiva dopo un lungo infortunio ha segnato il suo primo gol contro il Leganés diventando a soli 17 anni il più giovane giocatore a scendere in campo per la sua squadra.

foto-fernando-torres-gol-all-irlanda-euro-2012

Nella stagione 2001-2002 Torres si è messo decisamente in mostra segnando sei gol in trentasei partite e dando un notevole aiuto a far tornare l’Atletico in Serie A. Nel massimo campionato spagnolo ha giocato ventinove partite, realizzando tredici gol. L’anno dopo ha implementato il suo bottino: ventuno reti in quaranta partite. Nelle stagioni 2005-2006 e  2006-2007  Torres ha disputato quaranta partite tra campionato e Coppa del Re segnando rispettivamente tredici e quindici gol, ottenendo il primato di miglior marcatore dell’Atletico per cinque stagioni consecutive. Nell’estate 2007 ha firmato il contratto con il Liverpool per la cifra record di 26,5 milioni di sterline, realizzando la sua prima rete in Premier League nella gara contro il Chelsea ad agosto. In Champions League ha realizzato il suo primo gol (e la sua prima doppietta) nel novembre 2007 contro il Porto. Nell’aprile 2008, segnando il suo ventinovesimo gol, ha battuto il record di gol in una stagione per il Liverpool. Nell’ultima partita della stagione, invece, Fernando Torres ha realizzato il suo ventiquattresimo gol battendo così il record di reti durante una prima stagione in Premier League di uno straniero.

La stagione 2008-2009 è stata meno prolifica a causa di diversi infortuni agli adduttori della gamba destra e alla coscia, ma con la vittoria della Spagna agli Europei 2008 ha ottenuto il terzo posto nella classifica del Pallone d’oro e del FIFA World Player. Anche la stagione successiva è stata segnata da alcuni infortuni che gli hanno comunque permesso di vincere la classifica come miglior marcatore del Liverpool con ventidue reti. L’esperienza con la squadra inglese si è conclusa al termine del 2010 con ottantuno reti in centoquarantadue presenze totali. Nel gennaio 2011 si è trasferito al Chelsea, squadra con la quale ha segnato solo un gol nella prima stagione. L’anno successivo ha segnato invece undici reti in quarantanove partite giocate. In Nazionale, dopo aver vinto gli Europei e i Mondiali, è stato convocato dal ct Vicente del Bosque per l’Europeo 2012 in Polonia e Ucraina, realizzando finora due reti e piazzandosi momentaneamente al quarto posto nella speciale classifica marcatori alle spalle di Mario Gomez, Alan Dzagoev e Mario Mandzukic.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *