Loredana Bertè vuole ammazzarsi

By on giugno 23, 2012

text-align: justify”>foto loredana bertèLoredana Bertè ha da poco pubblicato un nuovo singolo, Ma quale musica leggera, scritto per lei da Edoardo Bennato. Fra poco, inoltre, partirà in tour con Gigi D’Alessio, affiancandolo come guest star durante i suoi concerti. Insomma, dal punto di vista professionale sta attraversando un periodo positivo. Ma evidentemente, ciò non basta a placare la sua nota irrequietezza. Dalle pagine del settimanale Diva e Donna, la rocker calabrese lancia un grido (l’ennesimo) di allarme: “Penso spesso alla morte, la vita mi sta disgustando. Non mi dà niente… Mi ammazzerò, già prendo i farmaci per dormire”. Poi va avanti con una serie di frasi funeree: “Da bambina fantasticavo di essere una regina e ora non più, purtroppo. La mia storia è quasi conclusa…”. Sembra non avere alcuna intenzione di reagire, ammette di starsene sempre – o quasi – chiusa in casa: “Non esco mai. Che esco a fare? Per andare dove? Ho già fatto tutto quello che si poteva fare”.

Loredana è angosciata dal futuro incerto, anche se riconosce che tale incertezza non è un fatto personale e invece riguarda tutti. C’è la sensazione che quasi si crogioli in riflessioni deprimenti: “Questa storia del club dei ventisette anni mi dà da pensare. Amy Winehouse. E prima di lei Kurt Cobain, Jimmy Hendrix, Jim Morrison. Mi sembra così irreale, una vita intera davanti. Ho 61 anni. C’è un sacco di gente che muore alla mia età, anche più giovane di me. Io per ora sto bene in salute poi chi lo sa…”. Più di una volta, nel corso della sua esistenza, Loredana ha fatto parlare di sé per certi istinti autodistruttivi: nel 2007 si barricò nella stanza di un hotel capitolino urlando e minacciando il suicidio, poi arrivò il suo grande amico Renato Zero e riuscì a farle aprire la porta.

foto-loredana-berte-giovane

Anni prima, insieme al suo ex marito Bjorn Borg – rapporto assai burrascoso, il loro – fu protagonista di un’assurda notte a Milano in cui entrambi finirono all’ospedale accompagnati dal dubbio che volessero togliersi la vita. E intanto circolavano voci circa l’assunzione di sostanze illecite. Si è spesso parlato di dosi eccessive di psicofarmaci, anche. Una volta, durante uno dei tanti Festival di Sanremo cui ha preso parte, si è lasciata prendere da una crisi, ha danneggiato la sua stanza d’albergo e poi è arrivata alle prove con una federa del cuscino sui capelli: decisero di farla seguire da un medico personale. Ha litigato con tante, troppe persone, e sempre in maniera plateale. Per fortuna c’è sempre stato Renato Zero, a restituirle un po’ di tranquillità. Insieme ad altri grandi amici come Mario Lavezzi. Ma lei continua a rilasciare queste dichiarazioni inquietanti…

About Nad

One Comment

  1. agnese

    giugno 24, 2012 at 08:55

    Loredana bertè è sempre stata una persona particolare a volte strana ma almeno sincera su ogni cosa.mando un bacione a loredana .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *