Mammoni, Pierpaolo Lisca e mamma Franca: conosciamoli meglio

By on giugno 11, 2012
pierpaolo lisca mamma franca mammoni

text-align: justify”>pierpaolo lisca mamma franca mammoniMammoni – Chi vuole sposare mio figlio?, la nuova docufiction trasmessa da ItaliaUno in prima serata, ha debuttato lo scorso 5 giugno con molti consensi e buoni risultati in termini di audience: 2.079.000 telespettatori, pari all’8.24% di share. In attesa della seconda puntata, che andrà in onda domani (12 giugno), pare doveroso conoscere meglio i cinque scapoloni che, sotto l’occhio attento della loro genitrici, andranno alla ricerca dell’anima gemella. Cominciamo da Pierpaolo Lisca. Cominciamo da lui perché la sua presenza ha fatto discutere (e anche riflettere, si spera) ancor prima che il programma prendesse il via. Il motivo? Pierpaolo è dichiaratamente gay, dunque è la prima volta che la tv italiana affronta l’argomento delle coppie omosessuali in modo così diretto e anche piuttosto sereno. Meglio tardi che mai.

Dunque, Pierpaolo Lisca ha 34 anni, viene da Pavia ed è un ballerino professionista: ha lavorato per diversi noti musical fra cui Aladin con Flavio Montrucchio, Peter Pan e  We Will Rock You. E’ un tipo solare e simpatico, col sorriso sempre pronto; sua madre si chiama Franca Messere, ha 62 anni ed è una mamma chioccia ma non troppo. Nel senso che, pur essendo molto legata al rampollo, si augura che possa presto trovare un compagno solido per il futuro.

mammoni-concorrenti

E’ stata in gamba, Franca, anche nell’affrontare la natura di Pierpaolo: “Ho sempre avuto chiari – ha raccontato lui al quotidiano Il Giornale – i miei sentimenti, ma non li codificavo razionalmente. Dopo il liceo, è avvenuto all’accademia di danza, in un ambiente in cui ragazzi gay come me erano accettati per ciò che erano, e apprezzati o meno per le loro qualità. Ho trovato la forza di dirlo a mia madre e la sua risposta fu: ‘era ora che me lo dicessi’. Tutto qui, senza traumi. Insomma, mi aspettava”. E brava la signora Franca. Non è nemmeno ipercritica nei confronti dei pretendenti di Pierpaolo: nel corso della prima puntata non ha cercato di influenzarlo troppo e ha espresso un parere positivo più o meno nei confronti di tutti. Vero anche che si trattava della semplice fase di conoscenza: come reagirà quando il figlio comincerà a passare ai fatti? 

About Nad

One Comment

  1. mauro merlino

    giugno 16, 2012 at 20:47

    Sono Mauro Merlino Vice presidente dell’associazione Attivisti Gay Harvey Milk.. ancora due persone pestate a sangue da omofobi senza cultura,cambia da ora in avanti quella politica non scritta che vede noi omosessuali non rispondere alla violenza con la violenza..ora e’ il momento di reagire perche’ e’ inammissibile essere calpestati dei nostri diritti fondamentali 342 6250350 chiedo in oltre di essere contattato in merito a cio’ che sta avvenendo,in attesa di un vostro contatto vi saluto.Grazie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *