Mammoni, Pierpaolo Lisca preso di mira da attacchi omofobi sui social network

By on giugno 16, 2012
pierpaolo lisca mammoni gay reality italiauno

text-align: justify”>pierpaolo lisca mammoni gay reality italiauno

Arrivato alla seconda puntata, il docu-reality “Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio? sta facendo discutere non poco. Dopo essersi preso una sonora cattiva recensione di Aldo Grasso che lo ha definito “il programma orrendo di Italia Uno, il programma però continua la sua cavalcata a colpi di prove ed eliminazioni. Come ormai risaputo fra le coppie di mammoni composte da mamma e figlio, c’è nè una che ha spiazzato i teledipendendi più tradizionalisti: stiamo parlando di Pierpaolo Lisca e mamma Franca che trascinano in tv il fardello dell’omosessualità nel contesto italiano ancora restio e a tratti omofobico. Non a caso, quello che è successo in questi giorno a povero Pierpaolo sui vari social network ne è la dimostrazione.

Giovedì scorso infatti, sulla bacheca Facebook del gruppo ufficiale del programma Mediaset, il mammone milanese ha pubblicato un lungo commento riguardante alcuni attacchi ricevuti dopo la messa in onda di una puntata: “Da quando la trasmissione è iniziata sto avendo centinaia di apprezzamenti… Però ci sono gli amici di alcuni miei pretendenti già eliminati o ancora in gioco, che non fanno altro (ormai quasi tutti i giorni) che criticare o addirittura insultarmi sull’aspetto fisico. Ormai sono totalmente rassegnato al fatto che la superficialità di una grandissima parte di persone gay e non, si basi solo sull’aspetto fisico… Anch’io ho momenti di debolezza e quando incappo (perchè non me li vado a cercare) in commenti dove ti chiamano “tartaruga”, “cesso” se va bene, “dentona ballerina in calore” “morte impestata”, “aborto” ed altro ancora, non posso dire che non accuso il colpo… Nonostante questo programma non si chiami “Chi vuole sposare Mister Gay Italia” la gente continuerà ad insultarmi… Non offendete una persona per il suo aspetto fisico. Non abbassatevi a questi livelli.

mammoni-pierpaolo-con-la-mamma-franca

Parole che affondano come un coltello nel burro rispetto ad una società moderna che professa la libertà d’espressione. Sulla citazione riportata qui sopra si potrebbero fare numerosi discorsi, filippiche interminabili sulle motivazioni che spingono cantanti, attori o ballerini a nascondere la loro latente omosessualità, monologhi infiniti su quanto la politica italiana faccia poco per tutelare le minoranze ma… siamo sicuri che i lettori di LaNostraTv.it sono delle menti eccelse e sapranno commentare al meglio questo scempio (non solo) televisivo.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

2 Comments

  1. mauro merlino

    giugno 16, 2012 at 20:06

    Sono Mauro Merlino Vice presidente dell’associazione Attivisti Gay Harvey Milk.. ancora due persone pestate a sangue da omofobi senza cultura,cambia da ora in avanti quella politica non scritta che vede noi omosessuali non rispondere alla violenza con la violenza..ora e’ il momento di reagire perche’ e’ inammissibile essere calpestati dei nostri diritti fondamentali 342 6250350 chiedo in oltre di essere contattato in merito a cio’ che sta avvenendo,in attesa di un vostro contatto vi saluto.Grazie

  2. sondi

    luglio 5, 2012 at 11:28

    Ciao Pierpaolo, io sono una donna ma per me non sei per niente brutto, anzi, hai un viso molto interessante, un bel fisico e sembri molto simpatico.
    Sembri molto superiore ai commenti che hai ricevuto, immaginateli tutti insieme e immagina di buttarli tutti nel gabinetto e di tirare l’acqua, sono inutili, non costruttivi, talmente bassi che con un piccolo salto si superano. Ciao!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *