Mara Venier e la chirurgia estetica: “Ho fatto qualche punturina”

By on giugno 18, 2012

foto mara venierMara Venier, regina de La vita in diretta su Raiuno e fra i volti più amati della tv nostrana, è una donna splendida. Una donna che porta alla grande i suoi sessantadue anni: le sue celebri gambe sono ancora da urlo, il décolléte non ha nessuna intenzione di cedere, i lunghi capelli biondi appaiono curatissimi e agli occhioni blu è difficile resistere. Altro punto a suo favore, il fatto che non gioca a fare la ragazzina come tante (troppe) sue colleghe: anche nel modo di vestire, non rinuncia a qualche tocco di malizia ma neanche supera i limiti del buon gusto.

Qualcuno pensa sia rifatta? Mara smentisce dalle pagine della rivista Gli altri: “Io ho tanta paura dei mostri che vedo in giro: donne sconvolte dal botox e altri interventi“. In effetti, certe conduttrice, showgirl & simili non si possono nemmeno più guardare (e manco se ne rendono conto, ahinoi). Insomma, la Venier dichiara guerra ai ritocchi eccessivi. Però ammette di aver ceduto a una tentazione: “Per quanto mi riguarda, non nascondo di aver fatto qualche punturina. Ma sono contro la chirurgia plastica: ogni età va portata con dignità“.

Non l’ha fatto per una questione di vanità, e nemmeno perché mossa dalla paura di invecchiare, ma per (comprensibili) esigenze professionali: “Siccome faccio un lavoro per cui mi guardano tutti, devo curarmi”. Questa cura di sé, tuttavia, passa principalmente per altre strade. Mara è molto cauta a tavola: “La sera faccio attenzione a non bere mai più di due bicchieri di vino. Io sono una strana veneta che è stata astemia fino a trent’anni e poi, a causa di un fidanzato che mi fece bere il primo prosecco, ho capito che poteva esserci un altro mondo. E poi mi aiuta a sbloccare la timidezza e l’ansia“. Evita anche gli eccessi culinari: nessuna rinuncia eccessiva, per carità, ma un sano equilibrio…

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *