Off The Report: stasera la seconda e ultima puntata su Rai3

By on giugno 3, 2012

text-align: center”>Off the report seconda e ultima puntata

Torna stasera l’approfondimento d’inchiesta curato da Milena Gabanelli per Rai3: in prima serata andrà in onda la seconda e ultima puntata di questa versione estiva di Report, il programma di approfondimento giornalistico che ha chiuso una stagione di grandi successi due settimane fa. Off The Report propone in una versione più snella del programma, affidata a giovani videoreporters e alle loro inchieste sui grandi temi dell’attualità: se la scorsa settimana, nella prima puntata, sono stati affrontati argomenti importanti come il Mose di Venezia e lo smaltimento dell’amianto, stasera si partirà con un tema un po’ inconsueto per il programma di Rai3. L’inchiesta di Emanuele Bellano racconterà il sistema di potere creato in Piemonte dalla comunità Damanhur, una setta new age composta da un migliaio di persone che si ispirano all’esoterismo e ad uno stile di vita ecosostenibile. Guidata da Oberto Airaudi detto Falco, un ex-pranoterapeuta dal ricco patrimonio immobiliare sparso per la Valchiusella, la setta ha instaurato negli anni una rete di relazioni con la politica locale e nazionale: Off The Report svelerà il ruolo di questo gruppo nelle elezioni comunali, documentando anche i rapporti amichevoli con personaggi delle istituzioni come il sindaco di Torino Piero Fassino e figure appartenenti alla magistratura.

Il programma curato da Milena Gabanelli e Sigfrido Ranucci si occuperà poi dell’Autostrada Tirrenica, la Livorno-Civitavecchia, documentando le problematiche del progetto autostradale che si estende dal tratto dell’Aurelia Laziale fino a Livorno. L’A12, l’autostrada che dovrebbe attraversare la Maremma, è stata considerata inutile e dannosa da molti autorevoli studi, ma da oltre 40 anni la Società Autostrade Tirreniche tiene aperti i cantieri per costruirla. Tra l’altro ignorando le richieste dei cittadini di messa in sicurezza della strada: ci sono infatti 90 chilometri di Statale Aurelia con incroci a raso e carreggiate ristrette, per lunghi tratti anche ad una sola corsia. Se ne occuperà il giovane  giornalista Emilio Casalini, mettendo in luce sprechi, anomalie e conflitti di interesse che stanno dietro a questo progetto.

milena-gabanelli-report

E poi ancora l’inchiesta di Luca Chianca racconterà il grande scandalo di Buonitalia, una società pubblica il cui scopo è promuovere i prodotti alimentari italiani in tutto il mondo, ma assoggettata a interessi locali di tipo politico. Durante la permanenza del leghista Luca Zaia al Ministero dell’Agricoltura, infatti, le iniziative di Buonitalia hanno coinvolto prevalentemente i prodotti e le aziende venete, con una gestione dai risultati disastrosi, che ha visto il suo successore Giancarlo Galan avviare la fase di messa in liquidazione della società. Infine Giovanna Corsetti si occuperà del Parco industriale della Sabina, uno dei più grandi poli della logistica italiana che sarà costruito interamente su un sito archeologico, in provincia di Rieti. A Fara in Sabina nascerà un complesso di circa 10 milioni di metri cubi di cemento, che ha già causato i primi danni, in quanto per fare spazio al polo mastodontico è stato distrutto un vecchio acquedotto romano. Ma chi sono i colpevoli di questo scempio e, soprattutto, dove sono le istituzioni? Queste ed altre domande troveranno risposta stasera, nella seconda e ultima puntata di Off The Report, alle 21.10 su Rai3.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *