Ottavio De Stefano, “lo swing non è musica per vecchi”

By on giugno 12, 2012
Solo un'ora

text-align: center”>Solo un'ora

Ottavio de Stefano, secondo classificato nell’undicesima edizione di Amici di Maria De Filippi, si sta preparando per l’uscita del suo primo album “Solo un’ora” in vendita da oggi martedì 12 giugno. Il cantante ha confessato di amare il genere swing e di non considerarlo “musica per vecchi” : “E’ un genere che piace a tutte le età. Sono nato nel 1991 e mi ci rispecchio completamente. Credo che una persona nasca con una certa inclinazione, con la voglia di cantare un certo tipo di cose. Ecco, io sono nato per cantare swing”. Il giovane ventunenne sembra avere le idee chiare ed è pronto ad affrontare le possibilità e a superare le difficoltà che la carriera musicale potrebbe offrirgli. Nonostante sembri molto sicuro di sè prende ispirazione da moltissimi artisti che considera punti di riferimento “Mi piace Raphael Gualazzi, di gran classe. Ma i miei modelli sono Massimo Ranieri, Celentano e soprattutto Elvis Presley. Sono cresciuto imitando il King”.

ottavio-amici-11

Ottavio ha anche affermato di aver avuto difficoltà ad accettare il suo nome ma ora si è sentito pronto ad inserirlo nell’album. Per il genere che faccio, il cognome va bene. E poi per tanti anni, da bambino, non sopportavo neanche il mio nome. Poi ho capito che è un nome raro e bello e ora ne vado fiero.” De Stefano, lontano dai riflettori di Amici di Maria De Filippi, appare un ragazzo comune ricco di aspettative e desideri e che merita un futuro felice e soddisfacente. Il giovane per ora è riuscito a realizzare uno dei suoi più grandi sogni: il suo album “Solo Un’Oraè disponibile su I-Tunes e in tutti i negozi di dischi da oggi 12 giugno.

About Eleonora Sospetti

Nata nel 1994 ad Ascoli Piceno, studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *