Selvaggia Lucarelli su Libero: “Salviamo Sara Tommasi!”

By on giugno 21, 2012
foto opinionista selvaggia lucarelli

text-align: center;”>foto opinionista selvaggia lucarelli

Non c’è pace per Sara Tommasi, ormai da mesi sulle cronache mondane per i suoi exploit politici accompagnati da numerose foto per contrastare le banche prima e per il film per adulti e i problemi con la droga dopo. A tenderle una mano in questo momento di gran confusione per la showgirl che nel 2006 partecipò alla quarta edizione dell’Isola dei famosi è l’opinionista e grande provocatrice Selvaggia Lucarelli, che ha lanciato un appello sulle pagine del quotidiano Libero. Proprio lei ha preso le difese della Tommasi dando lezioni di moralità e giustizia e sostenendo che il film xx girato da Sara è preoccupante e che si tratta del punto più basso della carriera della ragazza. La Lucarelli ritiene che ormai c’è una specie di “complotto” ai danni della Tommasi in cui anche gente estranea alle faccende che la riguardano si permettono di esprimere giudizi e affossarla con uscite pessime e di dubbio gusto. La blogger a tinte rosa ha anche sottolineato quanto manchi di lucidità, basta dare un’occhiata all’ultima dichiarazione rilasciata: “Io, Sara Tommasi, dichiaro che il signor Vincenzo Federico mi ha somministrato della droga durante le riprese di un film per adulti girato illegalmente a Milano giorni fa, precisamente il 3 giugno 2012. Mi auguro che il mercato di questa tipologia di film cessi d’esistere!”.

foto-sara-tommasi-hot

Selvaggia Lucarelli teme che la salute di Sara Tommasi sia in pericolo e ha persino tirato in ballo alcune cure specialistiche a cui la showgirl si sarebbe sottoposta qualche anno fa ma che ha poi interrotto. Si chiede inoltre, quanto possa essere preoccupata la famiglia della ragazza. L’appello comparso su Libero fa anche riferimento ad alcune voci che girano, quali quelle che sul corpo della Tommasi ci siano spesso dei lividi, o che soffra di insonnia patologica, per non parlare dei presunti approcci sessuali e relazionali su taxi e treni, coadiuvati anche dalla rinuncia a indossare indumenti intimi, sms da stalker come quelli inviati a Fabrizio Corona e un linguaggio assai sboccato. I responsabili, secondo Selvaggia Lucarelli, sono individuabili in coloro che approfittano dell’instabilità e fragilità della Tommasi: calciatori, imprenditori, attori e personaggi più o meno famosi che le fanno visita in orari notturni per poi scappare senza farsi scoprire dai giornali, perchè sanno quali sarebbero i giudizi sul loro conto. Gli stessi che poi la additano come pazza quando lei racconta tutto ai giornali. Uno su tutti, ha concluso la Lucarelli, il signor Luigi Marra, che ha usato Sara Tommasi spacciandosi per fidanzato ma per un solo scopo, quello professionale.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *