Zelig 2013: Fabio De Luigi e Virginia Raffaele alla conduzione?

By on
Foto Virginia Raffaele a Quelli che il calcio

text-align: justify”>Foto Virginia Raffaele a Quelli che il calcioCome vi abbiamo annunciato pochi giorni fa, la nuova edizione di Zelig che dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2013 sarà orfana della conduzione di Paola Cortellesi, ma soprattutto di quella di Claudio Bisio padrone di casa per bene nove edizioni. Dopo l’ annuncio dei due gli autori hanno subito precisato che ci sarebbe comunque stata una decima edizione nella quale si sarebbe verificata una vera e propria rivoluzione che al programma comico serviva visto il calo di ascolti accusato soprattutto nell’ ultima edizione terminata pochi mesi fa. Gli autori e Mediaset quindi si sono messi a lavoro per mettere in piedi la nuova edizione e uno dei primi nodi da sciogliere è quello della conduzione.

Le idee sono tante così come i nomi che sono a disposizione degli autori del programma. Potrebbe essere promossa Teresa Mannino che conduce Zelig Off lo spin-off del programma principale in onda in seconda serata. C’è anche Federico Basso, anche lui conduttore dello stesso spin-off che ha sempre fatto una buona impressione al pubblico con il suo modo di fare e che ha dato una buona prova della sua comicità nel programma di La7 ‘G day‘. Improbabile la conduzione di Geppi Cucciari che rimarrà in forze a La7 e che ha già voluto staccarsi tempo fa dal marchio, ma c’è anche Enrico Brignano tra le ipotesi di conduzione visto il buon riscontro di pubblico che hanno avuto i suoi monologhi, sia a Le Iene che ad Amici. Ma in pole position per la conduzione ci sono tre altri comici.

fabio-de-luigi

Il primo è Paolo Ruffini, conduttore di Colorado che così otterrebbe una promozione, anche se non convince per un programma che si rivolge ad un pubblico più ampio, rispetto a quello giovane di Italia Uno. Le altre due persone in pole position sono quelle che convincono di più sia in coppia che da singoli alla conduzione del programma. Il primo è Fabio De Luigi, cresciuto grazie alla Gialappa’s, il comico ha fatto diverse esperienze sia televisive che al cinema, convincendo con la sua comicità semplice e quasi sempre senza volgarità. L’ altra ipotesi è Virginia Raffaele, la rivelazione dell’ anno grazie alla sua presenza a Quelli che il calcio e al Concertone del primo maggio. L’ imitatrice ha convinto su tutti i punti nelle sue imitazioni e sarebbe per lei un’ ottima vetrina per farsi conoscere da un pubblico ancora più vasto. Voi cosa ne pensate di queste ipotesi? Chi vi piacerebbe vedere alla conduzione?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *