Ascolti Tv Lunedì 2 luglio: Vincono i Wind Music Awards con 3.9 e il 20,44%, Ciao Darwin al 13,08%

By on luglio 3, 2012

text-align: center”>I Wind Music Awards vincono la serata

Prime Time: L’Infedele chiude con il 3,49%

  La consegna dei Wind Music Awards  all’Arena di Verona, con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada, è stato seguita da 3.920.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 20,44%

 Squadra Speciale Cobra 11 è stato seguito da 1.887.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 8,86%, e a seguire Una scatenata coppia di sbirri da 1.813.000 telespettatori, 8,59%.

 Il film Chéri è stato seguito da 1.250.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 5,87%

Canale5L’appuntamento in replica con Ciao Darwin, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, è stato seguito da 2.353.000 telespettatori  per uno share del 13,08%.

 Grey’s Anatomy è stato seguito da 1.772.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 8,59%.

Il film The jackal è stato seguito da 1.425.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 7,64%

 L’utima puntata de L’Infedele, condotta da Gad Lerner, è stato seguita da 619.000 spettatori e dal 3,49% di share.

Marina Tagliaferri

Immagine 1 di 7

Marina Tagliaferri

Access Prime Time: Bene Un posto al sole

Su Rai1 Techetechetè ha ottenuto 2.874.000 spettatori e il 14,41%. Su Raitre Blob – Di tutto di più è stato visto da 1.017.000 spettatori, share 6,29% e la soap opera ambientata a Napoli Un posto al sole da 1.944.000 e il 10,14%. Su Canale 5 Veline, condotto da Ezio Greggio, è stato visto in media da 3.801.000 spettatori, share 18,89%. Su La7  In Onda, condotto da Filippo Facci e Natasha Lusenti, ha ottenuto 816.000 spettatori, share 4,08%.

Preserale:Bene Tempesta d’amore

Il braccio e la mente, condotto da Flavio Insinna, ha registrato 1.668.000 spettatori e il 12,34%. Su Rete 4 Tempesta d’amore ha ottenuto 1.346.000 telespettatori e il 8,28% di share.

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *