Beautiful sfida il tabù dell’omosessualità: è in arrivo un amore lesbo

By on

text-align: center”>foto beautiful amore lesbo in arrivo

Non era mai accaduto prima in un quarto di secolo di storia: Beautiful ha deciso di abbattere il tabù dell’omosessualità, portando sullo schermo un amore lesbico: agli intrighi amorosi, ai mille matrimoni e divorzi, agli innumerevoli tradimenti che hanno visto protagonisti i Forrester, i Logan e non solo, ora si aggiunge una nuova storyline che per la prima volta introduce il tema degli amori gay. E protagonista stavolta sarà la ritrovata famiglia Spencer, con il sagace a affascinante Bill (anche detto Dollar Bill) e una delle sue sorelle, Karen, che vivrà un amore gay alla luce del sole, temendo contrasti con il cinico fratello magnate dell’editoria, che invece si rivelerà inaspettatamente aperto e comprensivo.

Quello di Karen è un personaggio non nuovo per i telespettatori affezionati della soap: interpretata da Joanna Johnson, è infatti la sorella gemella di Caroline Spencer, primo grande amore di Ridge Forrester (Ronn Moss), scomparsa prematuramente. Ora torna nella saga di Beautiful con una storia forte che spariglierà i tradizionali schemi della soap: Karen è legata a Danielle (Crystal Chappell, in foto insieme alla Johnson, ndr) e per questo affronterà la paura del giudizio di Bill, ma anche le difficoltà di spiegare questo suo sentimento alla figlia Caroline (Linsey Godfrey). Un’avvincente intreccio familiare che vedrà per la prima volta il tema dell’omosessualità al centro del racconto: pare sia stato proprio il produttore storico della soap Bradley Bell a volere a tutti i costi che si mettesse in scena l’amore in tutte le sue sfaccettature. 

foto-beautiful-danielle-karen

Sarà anche che dopo venticinque anni in cui tutti sono stati sposati con tutti le idee nuove erano davvero poche, fatto sta che la storia di un amore lesbico è stata accolta con grande soddisfazione dal cast, che vi ha visto un modo per portare all’attenzione del pubblico temi importanti e messaggi positivi. E se gli episodi che vedono protagoniste Karen e Danielle sono già in onda negli Stati Uniti, dove The Bold and The Beautiful (questo il titolo originale della soap) è trasmesso dal canale CBS, in Italia dovremo aspettare il 2013. Intanto, a fare notizia, non è solo il nuovo amore lesbico nato dalla penna degli sceneggiatori, ma anche l’omosessualità dichiarata dalla stessa attrice che interpreta Karen Spencer: la Johnson ha infatti rilasciato un’intervista alla rivista americana Tv Guide in cui si detta molto felice di portare in una soap così popolare il delicato tema dell’omosessualità, dichiarando apertamente per la prima volta, a oltre cinquant’anni, di essere lesbica. “Non ho avuto il coraggio di dirlo prima, temevo che avrebbe influenzato la mia carriera – ha dichiarato la Johnson – Adesso però i tempi sono cambiati (…) Sono molto felice della scelta del produttore di parlare di omosessualità senza tabù, rendendo la soap moderna e al passo con i tempi“.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.
Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Nunzio

    agosto 1, 2012 at 08:49

    beh è bel traguardo per Beautiful, ma non è la prima soap a trattare tematiche lesbo, la prima fu All My Children, la famosa Valle dei pini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *