Cristina Parodi: “A La7 parlerò di attualità, storie positive e non ci saranno i soliti opinionisti”

By on luglio 17, 2012
Foto di Cristina Parodi a La 7

text-align: justify”>Foto di Cristina Parodi a La 7Cristina Parodi ha ormai lasciato Mediaset e Canale 5 la rete che la quale ha lavorato per 22 anni e nella quale era impegnata a condurre l’ edizione serale del Tg5. Così la Parodi, come ha fatto sua sorella, riparte da La 7, dove condurrà un programma tutto suo. Cristina in passato era la padrona di casa di Verissimo che otteneva un grande successo di pubblico e anche in questo caso riparterà da un programma del pomeriggio. Si parte a settembre e sarà diviso il 2 parti: la prima si chiamerà Cristina Parodi Live e andrà in onda dalle 14.00 alle 15.45, la seconda Cristina Parodi Cover andrà in onda dalle 17.50 alle 18.25.

La giornalista ha rilasciato un’ intervista all’ Ansa dove ha parlato dei contenuti del nuovo programma e le motivazioni che l’ hanno spinta a passare a La7.  “La7 è una rete che ha voglia di investire e sperimentare, dove quindi è bello fare televisione” spiega la Parodi che poi aggiunge che un altro motivo che l’ ha spinta è la voglia di fare qualcosa di nuovo. Cristina ha voglia di ripartire da zero e la possibilità di poter condurre un programma completamente nuovo l’ ha spinta a lasciare Mediaset, inoltre aggiunge che nella scelta di cambiare c’è anche il fatto di ritrovare Enrico Mentana e soprattutto la sorella Benedetta.

cristina-parodi-da-mediaset-a-la-7

Il programma come detto in precedenza sarà diviso in due parti: nella prima si parlerà di attualità, ma in maniera diversa rispetto agli altri contenitori pomeridiani, infatti, si racconteranno storie positive e di persone che ce l’ hanno fatta. Inoltre Cristina Parodi annuncia: “Non inviteremo i soliti opinionisti, ma cercheremo ospiti inediti“. Questo, almeno nelle intenzioni, è un punto che va sicuramente a favore della nuova trasmissione, visto che nelle altri reti si vedono troppo spesso opinionisti riciclati e che spesso non sono esperti e adatti ad affrontare l’ argomento di cui si parla. Nella seconda parte del programma poi si parlerà di argomenti più leggeri e di costume. Per quanto riguarda la sorella(all’ inizio si pensava ad un programma in coppia, ndr) Cristina spiega che hanno lo studio accanto e che stanno pensando di fare delle incursioni l’ una nel programma dell’ altra. Cosa ne pensate quindi di queste premesse del programma, lo seguirete?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *