Diego Abatantuono apre il suo “Ufficio Facce” su Youtube

By on luglio 15, 2012
diego abatantuono ufficio facce youtube

text-align: center”>diego abatantuono ufficio facce youtube

Ecco a voi l’ennesimo progetto su Youtube di un Vip della televisione italiana. Dopo il medriocre successo riscosso con il canale “Gli Europeoni” dove si divertiva a commentare assieme ai comici di Colorado i risultati delle partite degli Europei di Calcio ormai finiti da tempo, torna sulla rete Diego Abatantuono con una nuova idea dal titolo “Ufficio Facce”. Il progetto è stato lanciato con un video su Youtube alcuni giorni fa dello stesso capocomico di Colorado e, come per i più classici casting online, chiede ai navigatori del web di mostrargli la loro faccia per giudicarla e (chissà!) poter iniziare un discorso lavorativo…

Ha spiegato così la scelta di affrontare questo nuovo capitolo della sua carriera di talent scout: “Un tempo l’osservatorio preferito per cercare nuove facce era il bar. Per me e i miei amici come Beppe Viola, Enzo Jannacci era una sorta di ufficio. Ora è passato di moda, il web è una valida alternativa, più immediata. Negli Usa si sta investendo anche con cospicui finanziamenti molto su progetti di questo tipo. In Italia siamo ancora a livello sperimentale. Noi proviamo a testare il terreno, siamo pionieri. L’idea è quella di creare una sorta di archivio dei nuovi comici. Il concetto è quello di segnalare ai registi, nel momento in cui vogliono fare un film o un programma tv, che possono avere a disposizione anche questo serbatoio. Insomma una sorta di ufficio casting“.

cose-dellaltro-mondo-diego-abatantuono-ciak

Progetto che va liscio come l’olio… e invece no. Fin dalla pubblicazione del primo video annuncio (al momento ne sono stati pubblicati 2 in totale) ci sono stati alcuni “rivoltosi” che non hanno per nulla gradito questa scelta. Il web come per Youtube è sempre stato un mondo fatto da persone “normali”, non esisteva questa contaminazione di Vip che cercano di mettere mani sul nuovo mercato, quello digitale, con dei risultati catastrofici, ricordate Paola Ferrari che per i troppi insulti voleva denunciare Twitter? In definitiva, visto il feedback ricevuto, il nuovo progetto di Abatantuono sembra abbastanza un flop. Attendiamo con impazienza primi risultati…

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *