Mammoni, Pierpaolo Lisca si confessa a fine trasmissione

By on luglio 12, 2012
pierpaolo lisca mammoni gay reality italiauno

text-align: center”>pierpaolo lisca mammoni gay reality italiauno

Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio? si è concluso ormai da due giorni e impazzano sul web le interviste di rito ai personaggi che in queste settimane hanno popolato questa docu-fiction di Italia Uno. Se ieri vi abbiamo già annuciato che la coppia formata da Dario ed Eliana è già scoppiata (e la pretendente l’aveva scelta la mamma), questa volta ci occupiamo più approfonditamene di Pierpaolo Lisca che ha portato sicuramente quel qualcosa in più che fino ad oggi in tv era difficile da riscontrare. Nelle varie interviste afferma in primo luogo che la partecipazione al programma Mediaset non gli ha cambiato di molto la sua vita ma riceve comunque molto affetto: qualcuno lo riconosce per strada e corre a salutarlo, riceve molte mail e messaggi privati via Facebook di supporto e complimenti.

Poi ha parlato del rapporto che ha con gli altri mammoni: “Durante le registrazioni ho interagito di più con Simone e sua madre Marina, persone davvero squisite. Quando ho detto che cercavo un uomo non hanno avuto nemmeno un capello fuori posto, persone intelligenti e davvero a modo. Dario e mamma Lorenza sono quelli con cui ho più contatti, lui è un simpatico folle che ama serate e divertimento e mi invita sempre, lei mi scrive spesso via Facebook da togliere il fiato, tanto dolci… Con Marco e Olimpia purtroppo non ho interagito molto, noi iniziavamo e loro finivano di registrare. Ma credo che un po’ per provenienza o un po’ per il modo di fare, forse avremmo avuto molta affinità. Un momento di gelo c’è stato quando mamma Consilia a cena in hotel mi chiese quali fossero le mie corteggiatrici… Balbettando, ho indicato quelle di Simone… Vista l’età e la sua verve non volevo crearle scompiglio più di quanto la situazione televisiva già non facesse!“.

mammoni-pierpaolo-con-la-mamma-franca

Sulle voci di una presunta finzione del programma ha risposto: “Purtroppo sono stato me stesso. Dico purtroppo perché le cose son due: o recito, o vivo veramente. Vie di mezzo non ne ho. In alcune situazioni sono venuti fuori lati di me che non avrei voluto far vedere… piangi, ti arrabbi, ridi o fai totalmente finta che sei in un’altra vita… Io sono andato nella prima direzione, senza pensarci“. Ha inoltre affermato di non sapere se ha offerto un immagine migliore rispetto a quella odierna sul tema dell’omosessualità ma che tutto l’affetto che tutt’oggi riceve probabilmente implica che è riuscito a comunicare qualcosa di buono. Parlando di tv, quali sono le sue serie preferite? Anche qui pochi clichè: Barbapapà, South Park, Griffin, Ugly Betty, Brothers and Sisters, Desparetes Houseviwes e la nuova stagione di Visitors.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *