Olimpiadi di Londra 2012: due medaglie sicure dalla scherma. Valentina Vezzali vicina alla leggenda

By on luglio 28, 2012
Olimpiadi 2012

text-align: center”>Olimpiadi 2012

LaNostraTv seguirà con attenzione le Olimpiadi di Londra 2012: così come già fatto per gli Europei di Calcio 2012, terminati quasi un mese fa con l’ennesimo trionfo della Spagna e l’ottimo secondo posto degli Azzurri, il nostro blog si offrirà di monitorare costantemente la competizione olimpica londinese, con un occhio di riguardo -naturalmente- agli atleti italiani in gara e alla programmazione televisiva dedicata all’evento. Dopo una significativa -e, per certi versi, molto originale- cerimonia d’apertura iniziale, andata in onda ieri sera anche su Rai 1 con grande successo di ascolti, oggi è arrivata anche la prima medaglia: Luca Tesconi ha centrato infatti il primo risultato utile per l’Italia. E non a caso “centrato”: l’atleta compete infatti per la Pistola 10 metri.  Niente da fare, invece, per Federica Pellegrini, non particolarmente in forma nella gara a staffetta disputata nel pomeriggio e vinta dall’Australia. Ma a breve potrebbero sopraggiungere nuove grandi soddisfazioni: mentre Luca Marin, dopo aver conquistato la finale, gareggerà questa sera nei 400 misti, dal fioretto giungono notizie entusiasmanti. Ben tre delle quattro finaliste, infatti, saranno italianeValentina Vezzali, Arianna Errigo e Elisa Di Francisca si sono qualificate per le semifinali della prova individuale di fioretto. Due medaglie, quindi, arriveranno certamente: potrebbe, nel peggiore dei casi, trattarsi di un oro e di un argento, nel migliore si potrebbe invece festeggiare un podio clamorosamente tutto italiano.

Valentina Vezzali ha superato di misura la rivale tunisina Ines Boubakri per 8 a 7 nei quarti di finale, e ora affronterà la connazionale Arianna Errigo, protagonista di una bella vittoria per 15 a 10 contro la rivale statunitense Lee Kiefer. La campionessa jesina è ora davvero ad un passo dal diventare leggenda: nessuna donna ha mai vinto quattro ori consecutivi alle Olimpiadi. Valentina, portabandiera per l’Italia nella cerimonia d’apertura, potrebbe davvero farcela; in più, dal 1996, anno in cui vinse il primo argento, la Vezzali è sempre riuscita ad arrivare almeno in semifinale. Semifinale in cui ci sarà spazio anche per Elisa Di Francisca, che dopo aver superato la giapponese Chieko Suguwara per 15 a 10, affronterà in semifinale la coreana Nam Hyun Hee.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *