Olimpiadi Londra 2012: Federica Pellegrini va in finale nei 200 sl con il 4° tempo, domani la gara

By on luglio 30, 2012
Foto di Federica Pellegrini Olimpiadi Londra 2012

text-align: justify”>Foto di Federica Pellegrini Olimpiadi Londra 2012Federica Pellegrini non stecca la qualificazione alla finale dei 200 stile libero, la gara a lei più congeniale e domani sera lotterà per una medaglia alle 20.39 italiane. Dopo la delusione della finale di ieri sera che ha visto la nostra Federica classificarsi al quinto posto e annunciare di volersi prendere un anno di pausa, oggi una giornata piuttosto positiva per la nostra atleta. E le sue parole dopo la gara sono rincuoranti, rispetto a quelle di ieri sera: “Le avversarie non mi hanno impressionato, pensavo che facessero subito grandi tempi, domani ce la giochiamo. Sicuramente sono stanca per le gare di seguito, domani mattina mi riposo e domani sera poi cerco di divertirmi. Comunque sia lotterò sempre fine alla fine, senza tirarmi indietro, d’altronde come ho sempre fatto“.

La nostra campionessa arriva alla finale con il quarto tempo, Federica ha fermato il cronometro a 1′ 56” 57, nei primi 50 metri la nostra campionessa non risultava tra le prime tre che stavano nuotando più velocemente, ma la sua rimonta è iniziata già alla virata dei 100 metri dove era al terzo posto, ai 150 metri poi sale al secondo posto e negli ultimi 50 metri si scatena e si porta alla vittoria della propria batteria. Dietro di lei al secondo posto l’ inglese Caitlin Mcclatchey e l’australiana Palmer.

federica-pellegrini-200-stile-libero-nuoto-londra-2012

Nell’ altra semifinale si è fatta rivedere la Muffat che ieri ha vinto la medaglia d’ oro nei 400 stile libero. La francese questa mattina era stata protagonista di una batteria non proprio convincente, entrando nella semifinale con il 12° tempo. Questa sera è arrivata al terzo posto nella propria batteria con 1′ 56” 18, prima di lei al primo posto l’ australiana Barrat(1′ 56” 08) e al secondo posto Allison Schmitt(1′ 56” 15). Domani la nostra atleta potrà giocarsi la vittoria con le avversarie che non fanno di certo paura e non hanno sicuramente impressionato nella giornata di oggi. Sono tante le aspettative su Federica Pellegrini in questa gara che da anni la vede al comando, speriamo che questa volta non deluda le aspettative e porti a casa una medaglia. Come già detto l’ atleta questa mattina ha già rettificato che non si fermerà completamente, ma che continuerà comunque a nuotare.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *