Raffaella Fico, un milione di sterline per posare nuda col pancione

By on luglio 17, 2012

foto raffaella fico incinta“... Vuoi sottoporre il bambino al test del Dna? Fa’ pure, non mi tirerò certo indietro. Dici che vuoi avere le tue certezze? Così sia. Ma ti ricordo che io non ti ho chiesto certezze, quando ti fotografavano con altre donne, quando la stampa documentava ampiamente le tue scappatelle o i tuoi colpi di testa diurni e notturni“: questo uno stralcio, forse il più appassionato e appassionante, della lettera che Raffaella Fico ha scritto a Mario Balotelli qualche giorno fa attraverso il settimanale Chi. La vicenda sta tenendo banco in quest’estate 2012: lei, nei giorni degli Europei di Calcio, annuncia di aspettare un figlio da lui e dipinge futuri scenari di felicità. Lui reagisce malissimo chiedendo – appunto – il test di paternità e sottolineando in tutti i modi che non torneranno a essere una coppia.

E mentre la Fico dice che adesso il suo principale progetto è dedicarsi al ruolo di mamma, Super Mario se ne va in vacanza e fa le sue solite bravate fra locali notturni, champagne, donzelle e chissà cos’altro. Il fatto è che, però, aspettare un bebè da un simile campione – eccellente esempio del connubio genio e sregolatezza – porta comunque dei vantaggi. Magari la Fico non potrà riavere al suo fianco l’uomo che afferma di amare, ma ne sta ugualmente guadagnando parecchio in termini di visibilità… e non solo. Prima di tutto, si parla ovunque di lei. E, in una società come quella italiana, essere sulla bocca di tutti e protagonisti di scandali e scandaletti significa avere in discesa la strada verso il successo. Lo dimostra l’offerta che, sempre secondo Chi, ha ricevuto nei giorni scorsi da un non meglio specificato giornale inglese…

Ebbene, pare che le abbiano proposto una cifra vicina al milione di sterline per posare nuda e con il pancione in bella vista. Lei accetterà oppure no? Dicono che la decisione non sia stata ancora presa, anche se noi saremmo pronti a scommettere sul “sì”. A meno che… A meno che un’offerta altrettanto golosa non venga dalla stampa italiana. Me ne dubitiamo, vista la crisi che affligge la nostra editoria. Eh sì, portare in grembo un mini Balotelli non dev’essere affatto male…

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *