Rocco Papaleo: “Ai miei casting, niente accento sardo”… e scatta la polemica!

By on luglio 27, 2012

text-align: justify”>rocco papaleo casting sardegna

Dopo la ottima prestazione da regista nel film “Basilicata Coast to Coast” e dopo la sua gloriosa partecipazione come presentatore all’ultima edizione del Festival di Sanremo, Rocco Papaleo è al centro di uno scandalo (se così possiamo definirlo) a causa di alcuni casting tenuti in sardegna dove sta realizzato il suo prossimo film dal titolo “Una piccola impresa meridionale. Il contenzioso dello scandalo? E’ presto detto. L’attore lucano ha espressamente richiesto in fase di casting che per necessità di copione è necessario che nessuno degli aspiranti attori debba avere un inflessione all’accento sardo.

La richiesta di Papaleo è stata presa da molti abitanti del posto come un vero affronto al territorio che sta occupando per svolgere le riprese della sua pellicola che ricordiamo dovrebbe uscirà su scala nazionale. L’ex sindaco di Cabras nonché ex segretario nazionale del Partito sardo d’azione Efisio Trincas, spesso protagonista di battaglie per la tutela della cultura sarda e dell’ambiente, risponde con tono seccato al regista mandandolo letteralmente a quel paese: “Non vuole l’accento sardo? Ma allora è meglio che il suo film lo giri in Calabria, con tutto il rispetto per i calabresi!

20120215_papaleo-sanremo-rivelazione

Rapida la risposta di Papaleo: “Non ho nulla contro l’accento sardo anzi sono appassionato della Sardegna e della sua gente. Ormai tutti i miei attori principali sono di origine pugliese-lucana. Il film e’ ambientato in un luogo, diciamo un meridione generico, e quindi piu’ o meno avra’ questo suono un misto di pugliese e lucano. Quindi è chiaro che intorno devo avere accenti non troppo diversi… Devo ricreare quel tipo di sonorita’ un po’ delle mie parti… Ci sono rimasto male per questo equivoco ma il fatto è che il film è una favola e, anche se giriamo in Sardegna, e’ ambientato in un “non luogo”“.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *