Sabato 7 luglio alle 23.30 su Rai 3: Franca Leosini e le sue Storie Maledette

By on luglio 4, 2012
franca leosini in posa

text-align: center”>franca leosini conduce storie maledette

E’ tornata. Anzi sta per tornare. La giornalista dai fogli a quadretti, dalla scrittura fitta, dalle domande taglienti, domande dirette che evitano accuratamente di girare intorno ai discorsi. Sto parlando di Franca Leosini, giornalista e conduttrice televisiva, che collabora con la Rai dal 1988, e dal ’94 è autrice di Storie Maledette, che ritorna su Raitre dal 7 luglio alle 23.30 per quattro sabati. La Leusini è una giornalista di grande esperienza e cultura, laureata in Lettere Moderne, ha scritto per l’Espresso Il Tempo ed è autrice di programmi come Telefono Giallo condotto da Corrado Augias, Parte Civile, I grandi processi e Ombre sul giallo. Storie Maledette è un programma dedicato ai crimini che hanno toccato e coinvolto di più l’opinione pubblica. Interviste per capire, indagare e chiarire fatti di cronaca nera che hanno scosso l’Italia. La Leosini è una giornalista apparentemente distaccata rispetto ai casi e soprattutto alle persone che si trova davanti, persone che hanno commesso crimini terribili, omicidi sconvolgenti, ma lei va a fondo con quella sua voce e quel suo tono inconfondibile. La giornalista ha rilasciato una breve intervista sul settimanale Vanity Fair in edicola questa settimana.

7-luglio-2012-rai-tre-storie-maledette

La Leosini ammette divertita che in Rai la chiamano La Signora omicidi, in effetti è l’unica donna che si occupa di questo argomento così particolare e delicato in Tv. Ed è anche una delle poche signore che di sabato in seconda serata su Raitre riesce a fare una media del 12/13 % di share. Storie Maledette è molto seguito, tanto da essere un programma cult, che dura da anni sulla Tv di Stato.

E’ diventato un volto popolare e amato quello della Leosini, tanto che la brava Paola Cortellesi l’ha imitata durante il suo programma sempre in onda sulla terza rete di Stato nel 2008, Non perdiamoci di vista, regalandoci una parodia esilarante, dove l’attrice è riuscita a mettere in risalto le caratteristiche della giornalista.

Franca Leosini nell’intervista dichiara di non essere poi così imperturbabile come sembra, infatti, ad esempio alla fine dell’intervista fatta a Mary Patrizio (affogò il suo bambino, ndr), pianse con la testa china sul tavolo per un quarto d’ora.

Storie Maledette, Franca Leosini, un binomio pieno di professionalità e determinazione, che da sabato 7 luglio su Raitre alle 23.30, ci regalerà un piccolo spiraglio di luce in questa estate televisiva soporifera.

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *