Alessia Marcuzzi e Miriam Leone al Festival di Sanremo?

By on agosto 8, 2012
alessia marcuzzi miriam leone

text-align: justify”>alessia marcuzzi miriam leoneL’appuntamento con il prossimo Festival di Sanremo è fissato per febbraio 2013 e già l’argomento tiene banco tutti i giorni (o quasi). Trapelano notizie, si diffondono rumors, cresce la curiosità. Ormai è certo che il timone sarà affidato Fabio Fazio, perché ha già condotto la kermesse due volte con successo e perché è un volto che piace gli italiani. Al suo fianco, manco a dirlo, ci sarà Luciana Littizzetto, sua fedelissima spalla anche davanti alle telecamere di Che tempo che fa: per quanto riguarda le questioni di lavoro, lui sembra non volerne fare a meno per nessun motivo.

Ma chi saranno le primedonne, le super vallette, le irrinunciabili bellezze chiamate a dare al Festival quel tocco in più? L’ultima coppia vista sul palco dell’Ariston è stata quella formata da Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis: sono piaciute, sono andate bene, anche se non hanno acceso chissà quali grandi entusiasmi. Allora pare che la Rai voglia puntare su due conduttrici di altro genere. Altrettanto affascinanti, certo, ma magari con una marcia in più. O con doti diverse, dipende dai punti di vista. Nelle ultime ore stanno circolando i nomi di Alessia Marcuzzi (momentaneamente orfana del Grande Fratello) e l’ex Miss Italia  Miriam Leone (volto apprezzato di Unomattina in famiglia e anche attrice di fiction). Vero, falso? Le dirette interessate non si pronunciano, i vertici dell’azienda nemmeno.

alessia-marcuzzi-foto

Una simile scelta, però, di certo sarebbe salutata con un sorriso dai telespettatori. Il talento della Marcuzzi e la sua coinvolgente allegria sono noti a tutti; Miriam è anche molto spigliata e poi possiede una gran classe. Insomma, metterebbero d’accordo sia gli uomini che le donne, i grandi e i più piccoli. Quest’anno il Festival sarà caratterizzato da diverse novità, a cominciare dai brani in gara: saranno due inediti per ogni artista, non più uno soltanto. C’è la netta sensazione che si voglia “svecchiare” un po’… Ed era pure ora, no?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *