Amici: Gerardo Pulli si rifiuta di cantare una canzone ad un recital, era già successo nel talent show

By on agosto 26, 2012
Foto di Gerardo Pulli ad Amici

text-align: justify”>Foto di Gerardo Pulli ad AmiciGerardo Pulli non si smentisce anche dopo la fine dell’ esperienza del talent show Amici. Il vincitore della categoria canto già nella scuola si era fatto notare per il suo carattere un po’ esuberante, ma anche per varie scenette con il quale ha conquistato il pubblico: dagli svenimenti al poco rispetto per il regolamento ufficiale della trasmissione. Chi pensava che la vittoria del talent show gli avesse messo la testa a posto si sbagliava, perché il ragazzo l’ ha fatto ancora una volta. Già nella scuola Gerardo si era rifiutato più volte di esibirsi in canzoni che non rientravo nel suo repertorio musicale ed è stata proprio la maestra Grazia Di Michele ad andargli contro.

Per la maestra il ragazzo era limitato solo ad un certo genere di canzoni e lo ha sostenuto per tutto l’ anno cercando di farlo esibire anche in pezzi che non erano adatti alla sua voce, ma il ragazzo si è sempre rifiutato. A sostenerlo, invece, ci ha sempre pensato Mara Maionchi che l’ ha portato avanti nella sua squadra fino alla vittoria, la maestra ha sempre sostenuto che il ragazzo fosse un grande talento della musica italiana. Adesso però è successo nuovamente ad un recital dedicato a Frank Sinatra che si è tenuto a Lumarzo in provincia di Genova. Il ragazzo si sarebbe dovuto esibire in My Way che ha reso celebre il cantante omaggiato, ma al momento dell’ esibizione Gerardo non ha cantato e ha pregato il pubblico di capirlo perché proprio non se la sentiva di esibirsi in quella canzone.

gerardo-pulli-amici

Gerardo quindi ancora una volta ha rifiutato di cantare una canzone poco adatta al suo stile di voce. Certo adesso bisogna capire perché il ragazzo ha rifiutato di esibirsi nel brano che gli era stato assegnato per l’ omaggio a Sinatra. Potrebbe anche essere un gesto di sincera umiltà del cantante: Gerardo ha riconosciuto che il brano era veramente fuori dalla sua portata e quindi ha rifiutato per non fare una brutta figura. I presenti hanno infatti dichiarato che Gerardo al momento del rifiuto era molto emozionato e questo fa capire che forse non è stato solo uno dei capricci ai quali ci aveva abituato.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *