Armando Sommajuolo e “la presunta f*ga” al TgLa7. Ecco il video

By on agosto 20, 2012

text-align: center;”>Gaffe di Armando Sommajuolo al TgLa7

La gaffe di Armando Sommajuolo al Tg La7 sta facendo il giro del web. La lista delle gaffe dei giornalisti in diretta televisiva sarebbe davvero lunghissima. Lo scorso 20 luglio era toccato alla  corrispondente dagli Stati Uniti per Sky tg 24 Liliana Faccioli Pintozzi. In collegamento da Denver per le ultime notizie sulla strage la giornalista nel pronunciare il nome del killer ha detto John Holmes anziché James Holmes. Lapsus imbarazzante per la giornalista che aveva scambiato il killer con il noto divo americano scomparso venti anni fa perché malato di Aids. Ma andiamo con ordine. Quando Enrico Mentana non è alla conduzione del telegiornale nel fine settimana si affida a Gaia Tortora e Armando Sommajuolo. L’ex conduttore di Life  però è pronto ad entrare nella lista delle gaffe più divertenti. Il tutto si consuma in diciotto secondi. Si parla di crisi siriana e Sommajuolo nel lanciare il servizio parla della presunta fuga del vicepresidente siriano. Lo stile è come sempre impeccabile se non fosse per una vocale sbagliata nella parola fuga: “giallo sulla presunta figa… sulla presunta fuga”. Resosi conto della clamorosa gaffe il giornalista con il sorriso sulle labbra aggiunge: «Quella lasciamola da una parte». Il video dopo il salto.

SktTg24, TgLa7 ma anche Tg1. Il telegiornale della prima rete ha certamente contribuito nell’allungare la lista. Laura Mambelli annuncia l’esplosione della navetta Atlantis con sette astronauti a bordo ma dopo poco è costretta a scusarsi con un “purtroppo non era vero”. C’è chi Marco Frittella alle prese con la tosse è costretto a chiudere l’edizione o chi come Paolo Di Giannantonio legge per due volte la stessa notizia.

armando-sommajuolo-figa-tgla7

Molto imbarazzante quella di Nicoletta Manzione che leggendo su un foglio dice: “Alzati e fai un…”  fortunatamente si ferma qui. La giornalista visibilmente in imbarazzo si blocca e passa alla notizia successiva. Il video supera un milione e mezzo di visualizzazioni su youtube mentre il web si interroga. C’è chi maliziosamente pensa a interpretazioni a sfonda sessuale ma successivamente il mistero si chiarisce. Il Tg1 doveva lanciare un servizio sull’iniziativa “Alzati e fai un nodo” contro la povertà nel mondo. Adesso alla lista  bisognerà sicuramente aggiungere una nuova perla, forse la migliore.

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *