Enrico Mentana torna in prima serata con “Bersaglio Mobile”: ospiti di stasera Travaglio, Ferrara e Di Pietro

By on agosto 27, 2012

text-align: center”>

Enrico Mentana torna con Bersaglio Mobile su La7

La stagione autunnale di La7 parte ufficialmente oggi: siamo ancora in piena estate, è vero, ma la rete di Telecom Italia Media comincia da subito a mettere sul piatto le sue novità, tutte molto interessanti. Filo conduttore della nuova annata sarà come sempre l’informazione, per una rete che ha fatto dell’approfondimento la sua cifra caratteristica. E in attesa che torni Gad Lerner con L’infedele si riparte proprio stasera con il ritorno in video dopo due settimane di assenza (vacanze più che meritate per lui) da Enrico Mentana e dal suo Bersaglio Mobile. Un format che si è inventato di sana pianta il direttore del Tg La7, forse nostalgico dei tempi di Matrix, per discutere con ospiti in studio e qualche servizio di temi caldi dell’attualità politica: uno spazio di approfondimento dallo stile essenziale e minimalista, più attento ai contenuti che alla forma. Insomma, un format senza fronzoli, un po’ come il Tg (e l’intera informazione della rete) che ormai da due anni Enrico Mentana ha plasmato a sua immagine.

Bersaglio Mobile è una trasmissione senza fissa dimora in palinsesto: come indicato nel titolo, arriva in prima serata quasi a sorpresa, con l’obiettivo di catturare i temi scottanti dell’attualità. E certamente, in questa estate rovente, gli argomenti non sono mancati. A partire dalla polemica sulla trattativa Stato-mafia e le intercettazioni del Capo dello Stato finite nell’inchiesta dei magistrati palermitani che indagano sugli anni delle stragi. Un caso che ha diviso gli opinionisti tradizionalmente schierati a sinistra (o giù di lì) e ha finito per accendere polemiche a suon di editoriali sulle prime pagine dei quotidiani. Protagonisti di un botta e risposta velenoso sono stati importanti giornalisti (e perfino i direttori) di Repubblica, Il Fatto Quotidiano e Il Foglio e la puntata di stasera di Bersaglio Mobile partirà proprio da questo caso con ospiti d’eccezione.

foto-idv-antonio-di-pietro

Terminato il ciclo Film Cronaca, che ha accompagnato gli spettatori di La7 per tutta l’estate con pellicole d’autore e prime tv assolute come 148 Stefano – Morti dell’inerzia sul caso di Stefano Cucchi, Enrico Mentana torna a presidiare la prima serata di La7 con una puntata di Bersaglio Mobile che fa da apripista al ritorno dei grandi talk d’attualità. Ospiti del direttore del Tg La7 sono il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, il vicedirettore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio, il direttore del Foglio Giuliano Ferrara e l’ex parlamentare del Pci ed ex direttore dell’Unità e del Riformista Emanuele Macaluso. Tutti con un’opinione ben precisa sulla questione intercettazioni, che sarà certamente il terreno di partenza per la discussione. Ma in vista dell’appuntamento elettorale del 2013 non mancheranno certo confronti su alleanze, primarie, legge elettorale ed altri spunti di attualità. A seguire, la prima puntata di Omnibus night, il nuovo appuntamento notturno con l’informazione di La7.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *