Festival di Sanremo 2013. Con Fazio ci sarà spazio per i cantanti di X Factor e Amici?

By on agosto 1, 2012
Fabio Fazio conduttore Festival di Sanremo

text-align: center”>Fabio Fazio conduttore Festival di Sanremo

Fabio Fazio è da tempo a lavoro per preparare e rivoluzionare il suo terzo Festival di Sanremo, dopo gli ottimi precedenti nel 1999 e nel 2000. E già qualche anticipazione è trapelata: come vi avevamo raccontato qualche giorno fa, la sessantatreesima edizione del Festival verrà quasi completamente stravolta nel regolamento. Tra le novità più significative ricordiamo l’abolizione delle eliminazioni dei Big nel corso della manifestazione (arriveranno dunque in 14 fino alla serata conclusiva) e, per la prima volta in assoluto, la partecipazione con due brani per ciascun cantante. “Saranno, in pratica, dei mini concerti – ha spiegato Fazio al Tv Sorrisi & CanzoniFinita l’esibizione, il pubblico da casa dovrà votare la canzone preferita per ciascun interprete. E dal giovedì, sfida con i brani superstiti. In questo modo si dà la possibilità ai cantanti di rischiare qualcosa, di non presentare soltanto quello che spesso viene definito il pezzo sanremese, proponendo quindi anche qualcosa di più originale e bizzarro“. Ma non è tutto: “Voglio fare un Sanremo come quando c’erano i 45 giri. Stiamo pensando alla gara e forse anche a rivedere le regole“. Qualcuno dica a Fazio che i 45 giri sono da tempo obsoleti: vorrà forse dire, il buon vecchio Fabio, che con la sua conduzione e direzione del Festival, potrebbero esserci sostanziali cambiamenti nella selezione dei partecipanti, escludendo a priori molti dei cantanti resi famosi dai talent show?

 

Probabile. Molto probabile. Dopotutto, l'”invasione” dei talent al Festival è cominciata già da qualche anno, e ad oggi non accenna ad arrestarsi. O almeno fino all’edizione di quest’anno, vinta da Emma Marrone con Non è l’inferno. Già, perché quest’invasione potrebbe subire una brusca frenata, soprattutto in virtù di quelle due “memorabili” vittorie nel 2009 -quando Marco Carta, fresco fresco dal trionfo ad Amici, vinse anche il Festival l’anno dopo con La forza mia sotto gli occhi soddisfatti di “mamma Maria“- e nel 2010 -anno in cui un giovanissimo e ai più sconosciuto Valerio Scanu vinse il Festival con Per tutte le volte che, uno dei brani più bistrattati e criticati nella storia della kermesse degli ultimi anni- che hanno fatto storcere il muso a tanti. Misteri (ma mica tanto) del televoto. Eppure qualcosa stonerebbe. Impedire a priori la partecipazione a tutti -o quasi tutti- i cantanti nati da Amici o X Factor, cozzerebbe di certo con la situazione musicale e con il mercato discografico attuali, che, a parte i soliti grandi nomi -che disdegnano puntualmente Sanremo-, è dominato per lo più da alcuni di loro. A meno che, certo, non si decida di organizzare un Festival totalmente retrò e si punti sul vintage, e allora sì che di nomi ce ne sarebbero a bizzeffe: Albano, in tal caso, avrebbe già pronta qualcosina.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

14 Comments

  1. shiro

    agosto 1, 2012 at 20:46

    Caro Matteo a me ha fatto storcere il naso di più la vittoria di Vecchioni e la vittoria di Emma quest’anno risultato di un cospicuo investimento. Vecchioni vorrei sapere con cosa ha vinto visto che non ha nemmeno i fan degli altri due. Poi dimmi un’altra cosa come mai la canzone di Scanu diventa una schifezza se riferita a lui e una delle piu’ belle canzoni che abbia mai vinto il festival quando è riferita a Carone? I misteri dell’informazione… sempre la stessa purtroppo! Scanu se partecipasse darebbe un plusvalore al festival lui almeno sa cantare sul serio senza pestare i piedi, aprire le gambe o la bocca a mo’ di forno! Ti saluto.

    • stella

      agosto 2, 2012 at 07:28

      molto bello questo commento.in questi anni sto’ seguendo abbastanza il festival.se ci fosse di nuovo valerio l’anno prossimo ne sarei felicissima.ha una voce pazzesca!

  2. shiro

    agosto 1, 2012 at 20:50

    Comunque non scrivi male Matteo, dovresti solo perfezionare l’obiettività e l’informazione, “i Misteri” non riguardano il televoto di Carta o Scanu loro i fan li hanno e belli cazzuti, bensì di Vecchioni ed Emma-

  3. patry52720

    agosto 1, 2012 at 22:03

    @ Non capisco perchè Valerio Scanu, ancora venga criticato per la vittoria del 2010!! @ Personalmente come tantii altri l’ho votato perchè l’ho conosciuto ad Amici, dove avrebbe meritato ASSOLUTAMENTE LA VITTORIA FINALE, e mi sono innamorata subito della sua bellissima e inconfondibile voce!! @ Matteo, sei fazioso nei tuoi commenti…un minimo di obbiettività!! @ Mi vorresti dire che la canzone dell’urlatrice @Emma era profonda, ricca di contenuti, ricordata per la sua bellezza…@ Personalmente la trovo ORRENDA , come trovo PIETOSA chi la canta…anzi dovrei dire chi la stona URLANDO!! @ Valerio è un vero TALENTO, il resto sono solo PREGIUDIZI E CATTIVERIE!!

    • alina

      agosto 5, 2012 at 12:25

      patry5272o, concordo pienamente con te, devo dire che è una goduria leggere che altre persone la pensino come me, oltre che essere urlata io trovo che la canzone di emma sia piena di retorica e luoghi comuni, è trovo indegno che abbia sfruttato un tema sociale cosi’ grave come il precariato dei giovani , per i suoi miseri scopi commerciali, ma ancora più triste è il fatto che la gente plauda a queste persone, e a forza li vuole includere in spettacoli di punta faciendoli adirittura vincere con i soliti giochetti di corte!!!!!

  4. valethevoice

    agosto 1, 2012 at 22:15

    @ shiro – E’ leccese, tutto si spiega 😀

  5. shiro

    agosto 1, 2012 at 22:28

    Gia’ è leccese ma pare che i leccesi siano ovunque! Ma non hanno altro da fare oltre che i blogger , i giornalisti e i cantanti?

    Per par condicio ci dovrebbero essere anche blogger sardi altrimenti Carta e Scanu saranno sempre svantaggiati! Ahahahahah…..

  6. gabry

    agosto 1, 2012 at 22:37

    Misteri del televoto per la vittoria di Scanu? Io direi misteri del televoto per la vittoria della Marrone che ha cantato “malissimo per giunta” una canzone destinata quantomeno a un sessantenne! Scanu darebbe lustro al Sanremo 2013 perchè uno dei pochi che sappia cantare dato che possiede uno strumento vocale eccezionale accompagnato da una tecnica raffinata! In più aggiungiamo la sua innata eleganza e classe e ho detto tutto! Valerio si mangia tutti a colazione pur essendo giovanissimo e ha un fan club agguerritissimo che lo adora! Basta con queste basse insinuazioni, ne abbiamo le tasche piene!

  7. Matteo

    agosto 1, 2012 at 22:59

    Ma infatti misteri sul televoto non ce ne sono, sappiamo tutti che Valerio Scanu, Marco Carta, ma anche la Marrone o la Amoroso non hanno rivali da questo punto di vista… Era solo una “provocazione” stemperata dalla parentesi immediatamente successiva 😀

  8. mary

    agosto 1, 2012 at 23:07

    Storcere il naso la vittoria di Carta ??? Quando è stato colui che ha sdoganato il sistema dei talent ed ha fatto avvicinare le etichette discografiche a questi ragazzi .Non è stato il sistema ad imporlo ,è stato il pubblico ,la gente lo ha scelto e lo votò e quella stessa gente continua ad esserci oggi .Strane mi sembrano altre vittorie ,come qualcuno che ci ha provato 2 anni….

  9. antonella

    agosto 2, 2012 at 08:35

    Caro Matteo dovresti essere più obiettivo, eliminare dal Festival i cantanti usciti dai talen arebbe un controsenso dato che rappresentano il panorama musicale odierno e il Festival ne perderebbe sicuramente anche perchè alcuni di loro sono veramente bravi come ad esempio Scanu che malgrado continui articoli come i tutoi ha un gran seguito di pubblico che riempie i suoi live, che compra i suoi dischi e che fa raggiungere picchi di ascolto ai programmi televisivi (vedi Napoli prima e dopo). Ti meravigli delle vittorie di Carta e Scanu, bè ti dico che durante la partecipazione di Valerio è stata l’unica volta che ho votato al televoto per Sanremo e come me tanti altri, e infine spiegami come mai la canzone di Scanu è così brutta se riferita a lui e invece è molto bella se riferita a Carone (premetto a me Carone piace quindi non è un attacco a lui ma all’ingiustizia di certi articolisti), Forse se si lasciassero da parte i pregiudizi e si ascoltasse la musica tutto sarebbe più facile per tanti ragazzi che mettono l’anima in quello che fanno e ci regalano belle canzoni cantate bene e che ci sanno dare molte emozioni

  10. Matteo

    agosto 2, 2012 at 14:18

    Francamente la canzone rimane quello che è, Carone o meno. Pierdavide ha scritto e musicato molto, ma molto di meglio!

  11. shiro

    agosto 2, 2012 at 18:38

    Infatti Matteo concordo con te. Quel pezzo che Valerio ha reso accettabile non era certo una bellezza, eppure Scanu l’ha reso gradevole e l’ha pure certificato Oro! Ma nessuno lo dice e lo riconosce. Di fatto tutti si sono presi elogi e meriti, Carone, Amoroso a Scanu solo badilate di ….Fortuna che ci sono i suoi fan a testimoniare il contrario di tutto quello che blogger, giornalisti certi addetti ai lavori, che gli hanno volutamente costruito un’immagine distorta a tutela dei loro protetti, su sforzano di far credere. Ma senti questa interpretazione e dimmi come si possa far passare Scanu per cantante di second’ordine rispetto ad Amoroso, Marrone e compagnia cantante! Anche se sei leccese, sii obiettivo, mi raccomando! Guarda io ammetto che per gusto personale possa non piacere ma se uno sa cantare bisogna riconoscerglielo.

    Senti questa

    http://www.youtube.com/watch?v=4wVbaXD-5YI

    oltre trentamila visualizzazioni in due settimane

  12. alessia rosa

    agosto 3, 2012 at 14:49

    sarei felicissima se scanu parteciperà o sanremo 2013, lui è un vero cantante, gli altri strillano, ma hanno padrini potenti si sa, se non ci saranno i ragazzi usciti dai talent, chi ci sarà? solo vecchi? si lamentano che non si vende più cd musicali, lo credo, ci vuole ricambio generazionale, basta vecchiume, solo con novità più moderne la musica tornerà a vendere, guardate le classifiche musicale, ai vertici solo brani stranieri, il significato è chiaro non vi pare? largo alle giovani leve,per i vecchi bastano le ospitate, hanno già dato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *