Festival di Sanremo 2013: Roberto Saviano ospite di Fabio Fazio?

By on agosto 8, 2012

text-align: justify”>Fervono i preparativi per la prossima edizione del Festival di Sanremo. Dopo l’annuncio, da parte del nuovo direttivo dell’Azienda di Viale Mazzini, sul nuovo conduttore della prossima edizione della kermesse canora, che per il prossimo anno sarà Fabio Fazio, sono già partite le toto scommesse sui possibili nomi dei personaggi che affiancheranno Fazio nella conduzione e soprattutto sui possibili ospite della varie serate. “Per me Sanremo è uno dei pochi valori televisivi veramente positivi”, ha dichiarato il conduttore ligure nell’intervista concessa a Tv Sorrisi e Canzoni, ed ha poi continuato: “Sanremo è un appuntamento affettuoso e popolare, sempre più nobile. È la memoria di un Paese, un’istituzione affettuosa, una vera festa popolare. Io lo vedo così”. E, a quanti hanno chiesto a Fabio Fazio che tipo di Sanremo sarà il suo, il conduttore di Che tempo che fa ha risposto: “Vorrei recuperare il valore nobile dell’aggettivo popolare, visto che la canzone è una delle cose più popolari che ci siano”.

Fabio Fazio conduttore Festival di Sanremo 2013

Immagine 1 di 10

Fabio Fazio conduttore Festival di Sanremo 2013

Ma la notizia che oggi è uscita sulle pagine di Libero, si sofferma sul nome di un possibile super ospite per il prossimo Festival di Sanremo: il nome in questione è quello di Roberto Saviano. Secondo il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, proprio Fabio Fazio avrebbe già esposto ai vertici dell’Azienda di Viale Mazzini il suo ‘progetto Sanremo’ e la sua intenzione di avere al suo fianco, in ognuna delle quattro serate del Festival della canzone italiana, i suoi storici compagni di viaggio, ovvero Luciana Littizzetto e Roberto Saviano. E già i primi commenti sono arrivati, dopo la notizia: c’è chi ha scritto ‘Saviano come Celentano’, facendo riferimento alla tanto discussa partecipazione del Molleggiato al Festival di Sanremo dell’anno scorso, targato Morandi. “Il Festival è uno strumento talmente importante che può essere utile anche per affrontare grandi temi” ha dichiarato il conduttore ligure nell’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, lasciando intendere che il teatro Ariston potrebbe comodamente accogliere i monologhi dell’autore di Gomorra. Sembra, tra l’altro, che la presenza dello scrittore/giornalista, rappresenti una condicio sine qua non per Fabio Fazio, che oramai ha capito di essere diventato il deus ex machina della Rai. Per l’eventuale partecipazione dell’autore di Gomorra al prossimo Festival di Sanremo, si parla di costi non inferiori ai 200mila euro a puntata, almeno queste sono le cifre riportate dal quotidiano Libero. Le scelte di Fabio Fazio si dovranno però confrontare e scontrare con quelle di Giancarlo Leone, direttore dell’Intrattenimento Rai. Staremo a vedere chi la spunterà. Fazio riuscirà a costruire ed offrire ai telespettatori Rai un prodotto di qualità?

About Maria Rosa Tamborrino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *