Flavia Vento si sfoga: “Non è più la tv di una volta”. E crea il paradosso

By on agosto 8, 2012

text-align: justify”>Flavia VentoNon si può certo negare che la televisione italiana stia prendendo una piega sempre meno consona alla buona tradizione, e che questo faccia storcere il naso a chi vi lavora non per cercare lo scandalo, ma per portare avanti e far crescere al meglio ciò che si è trovato a costruire. Fortuna che ci sono attori e personaggi dello spettacolo che mirano proprio a questo, e non alle pagine dei giornali rosa. Pochi, ma ce ne sono. E poi c’è chi vuol dire la sua a riguardo della tv spazzatura e che è capace di creare grandi paradossi anche attraverso poche parole. Ultima in ordine di successione, Flavia Vento. La showgirl italiana ha trovato lo sfogo sulle pagine del giornale A, sottolineando come ai suoi tempi ci fosse più selezione nel panorama televisivo italiano. Della serie “da quale pulpito”, per intenderci.

La Vento sembra essersi risentita del fatto di non avere neppure la possibilità di accedere ai provini. Stando alle sue parole, ha studiato così tanto da essersi addirittura stancata di farlo, e ha preso parte a numerosi corsi di recitazione con Michele Placido e Pierfrancesco Favino. Eppure, in un modo o nell’altro, la differenza tra i loro nomi sembra essere evidente. E’ solo questione di fortuna?

Flavia Vento

A un primo ricordo la carriera di Flavia Vento non pare essere così concreta: divenuta nota al pubblico televisivo – attraverso il programma Libero condotto da Teo Mammucari – nel ruolo di “valletta sotto il tavolo” si è fatta avanti anche attraverso la partecipazione ai reality, intramezzata dalla ricerca di una strada nella politica: è stata una dei protagonisti de La Fattoria e per ben due volte naufraga all’ Isola dei Famosi, dove non si è certo fatta notare per la moderazione. E’ indubbio che non sia facile diventare un attore o un’attrice di fama nazionale e internazionale, ma forse la soubrette romana non parte poi con il piede giusto. Sulle pagine del mensile A ha inoltre detto la sua anche riguardo agli scandali che ormai riempiono non solo i giornali di gossip, ma anche programmi televisivi e telegiornali: “Ormai si parla di qualcuno solo per via degli scandali”. Fermo restando che non vi sia torto in questa dichiarazione, ci limitiamo a riproporre la serie “da quale pulpito”, evitando così di rivangare i casi di cui Flavia Vento si è fatta protagonista….

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *