Nuova guerra su Facebook, Federica Pellegrini vs Alice Carpanese: “Alla prima gara ti assicuro che non farò finta di niente!”

By on agosto 21, 2012
Foto Fabio Ferrari - LaPresse16 02 2012 Sanremo, Imperia (Italia)spettacolo62mo Festival della canzone italiana - Terza Seratanella foto:  Federica Pellegrini Photo Fabio Ferrari - LaPresse16 02 2012 Sanremo, Imperia (Italy)entertainment"Festival della canzone italiana" - Thirth evening.in the photo: Federica Pellegrini

text-align: justify”>Federica PellegriniA due settimane dalla conclusione delle Olimpiadi di Londra, si torna a parlare di Federica Pellegrini e della sua non proprio soddisfacente prestazione ai giochi olimpici. Non soddisfacente è stata però anche la prestazione degli altri nuotatori rappresentanti della Nazionale, che non sono riusciti a portare a casa neppure una sola medaglia: e dire che nella categoria siamo sempre andati alla grande. In questi giorni comunque, sul social network più popolare della rete, si affaccia una guerra virtuale che vede protagoniste la stessa Federica Pellegrini e la sua ex compagna di staffetta Alice Carpanese. Quest’ultima, dal suo profilo Facebook, ha lanciato un bell’attacco alla nuotatrice veneta: “Mai come in questa Olimpiade ha dato dimostrazione di quello che è veramente… la sua bassissima statura morale contrapposta alle sue altissime ed estreme arroganza e sfrontatezza sono tali da portarla a criticare il tempo della vincitrice malgrado lei sia arrivata 5°. D’inusitata alterigia il suo tentativo di rialzarsi dalla polvere, che meritatamente ha assaggiato, brandendo feriali critiche alle sue prime colleghe di staffetta che a Pechino l’hanno accompagnata al QUARTO posto ben differente dal settimo di Londra… grottesco questo comportamento che la fa cadere nel ridicolo, di fronte a chi conosce il valore della fatica, del lavoro e dell’impegno delle sue ex colleghe staffettiste che mai sarebbero e mai sono state così sleali nei suoi confronti”.

Un bello sfogo quello della Carpanese, non c’è che dire. Ma la Pellegrini non ha lasciato passare così tranquillamente le parole della collega, rispondendole per le rime attraverso il profilo di Alice Nesti, altra nuotatrice italiana, che ha subito tenuto a estraniarsi da quanto scritto da Federica. Questa, da parte sua, non le ha certo mandate a dire alla Carpanese, lanciandole addirittura una sorta di sfida.

Carpanese vs Pellegrini

“Da parte di Federica Pellegrini che non ha Facebook – cita il post – CARPANESE: 1. CONTINUA A FARE I TUOI ESERCIZI CON I BOMBOLI 2. IMPARA L’ITALIANO 3. ALLA PRIMA GARA TI ASSICURO CHE NON FARO’ FINTA DI NIENTE!!!”

Che dire, non sembra aver preso affatto bene l’affronto. Ma al contempo le parole della Carpanese non sono uscite dal nulla: la nuotatrice si è infatti risentita della poca umiltà che la Pellegrini ha sempre mostrato (non è l’unica a pensarla in questo modo), oltre che alla poca stima nei confronti delle sue compagne di squadra. In occasione dei Mondiali di Roma 2009  (durante i quali la staffetta era rappresentata dal quartetto Pellegrini – Filippi – Spagnolo – Carpanese) Federica non risparmiò le critiche nei confronti delle altre tre.

Sono in molti a sostenere quanto la pubblicità, gli eventi e la popolarità abbiano mutato l’atteggiamento della Pellegrini nei confronti della sua disciplina principale, ma in questo caso vogliamo spezzare una lancia in suo favore, sperando di non pentircene: spesso alcune parole possono essere fraintese e strumentalizzate, facendo passare chi le ha pronunciate come una persona priva di umiltà. E’ vero che la Pellegrini ha perso un po’ di smalto, e nelle ultime Olimpiadi ce ne siamo accorti, ma non è detto che l’anno sabatico al quale l’atleta apre le braccia non le riesca a mettere le idee a posto riguardo al proprio futuro: televisione o ancora nuoto? Ben vengano entrambe le scelte, ma se opta per la seconda tutta l’Italia vorrà rivedere la medaglia d’Oro al suo collo.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *