Olimpiadi Londra 2012: Daniele Molmenti oro nel K1. Finalmente un’ altra medaglia per l’ Italia

By on agosto 1, 2012
Foto di Daniele Molmenti Olimpiadi Londra 2012

text-align: justify”>Foto di Daniele Molmenti Olimpiadi Londra 2012Finalmente! L’ Italia torna a festeggiare nelle olimpadi di Londra 2012, dopo la giornata nera di ieri dove avevano deluso un po’ tutti gli italiani, compresa Federica Pellegrini solo quinta nella finale dei 200 stile libero. Oggi arriva un’ altra medaglia e questa volta è d’oro, nella Canoa K1 Daniele Molmenti sale sul gradino più alto del podio dopo una gara praticamente perfetta. Il nostro atleta era arrivato in finale con il terzo tempo, ma la sua finale è stata perfetta, nessun errore e un tempo perfetto che l’ ha portato a vincere senza lasciare spazio agli avversari. L’ avversario diretto era lo sloveno qualificato con il primo tempo nella semifinale.

Al secondo posto si è qualificato il ceco Hradilek e al terzo posto il tedesco Aigner. Daniele proprio oggi compie 28 anni e si regala una bella medaglia d’ oro che sicuramente arriva un po’ a sorpresa. Il nostro atleta non sembrava potesse puntare alla medaglia più importante, ma nella gara di oggi ha tirato fuori le unghia e ha subito fatto capire chi era il più forte. Lo sloveno era partito fortissimo e sembrava dovesse battere facilmente il nostro atleta, poi però tre errori e 6 secondi di penalità gli hanno sbarrato la strada. Ma c’è da segnalare che anche senza i sei secondi di penalità il nostro atleta avrebbe vinto l’ oro, questo fa capire la straordinaria prestazione del nostro atleta.

daniele-molmenti-canoa-londra-2012

Intanto gli altri azzurri continuano a deludere: nella spada maschile Pizzo è uscito ai quarti di finale, nella sciabola femminile Marzocca e Vecchi sono state eliminate ai quarti di finale. Sensini nella vela non riesce a reagire e anche oggi la sua prestazione risulta piuttosto opaca chiudendo le regate del giorno all’ undicesimo posto. Nel ciclismo gli italiani sono tutti lontani dalle medaglie nella prova cronometro su strada. Così come nel nuoto, fatta eccezione per la staffetta 4×200 stile libero qualificata per la finale, tutti gli altri nuotatori sono già stati eliminati. Anche nel tiro con l’ arco tutti e tre i nostri atleti impegnati oggi negli individuali sono stati eliminati e quindi non possono puntare ad una medaglia(qui tutti gli azzurri in gara oggi 1 agosto 2012). Ma ora c’è l’ oro e bisogna festeggiare il nuovo campione olimpico.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *