Simona Ventura: “A Sky un anno entusiasmante. Sto testando due nuovi format”. X Factor 6 dal 20 settembre

By on agosto 21, 2012

text-align: center”>Dopo un anno a Sky la Ventura fa un bilancio

Le conduttrici e i conduttori si contendono le copertine delle riviste patinate per lanciare i programmi in partenza il prossimo settembre. La stagione sta per iniziare e il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni dedica la copertina a Simona Ventura che racconta la nuova edizione di X Factor, i progetti per il futuro ma parla anche della sua vita privata. Fa subito un bilancio, ovviamente positivo, del suo primo anno a Sky: Il primo anno sul satellite è stato entusiasmante. Con X Factor e Simona goes to Hollywood ho dimostrato di poter dare il mio contributo anche sul satellite. Sky ha saputo cogliere il mio bisogno di fermarmi per un po’. Sono riuscita a creare programmi nuovi, ma soprattutto mi sono dedicata alla mia vita privata. Ho traslocato e ora convivo con Gerò(il compagno) e i miei bambini. Siamo felici. E di questo devo ringraziare Sky”. Un accenno alla mancanza delle maestranze della Rai e si concentra subito su X Factor 6 in partenza il 20 settembre con quattro puntate dedicate ai casting e otto in diretta. La concorrenza è tantissima: da Pechino Express a Piazza Pulita. L’ex conduttrice dell’Isola dei famosi si dice soddisfatta dei casting e di aver notato degli over 24 molto forti e di aver apprezzato il “coraggio” di Miss Italia Stefania Bivone.

foto-simona-ventura-x-factor

Assicura che sarà meno buonista e loda i suoi colleghi giudici. Apre ad un tour con i concorrenti e sull’ultima vincitrice Francesca Michelin dice:”Per fortuna è stata promossa a scuola e sta finendo di registrare l’album con Elisa, che glielo produce. Sarà distribuito dalla Sony a settembre. L’ho ascoltato in anteprima ed è stupendo“. Non solo il talent show canoro per la Ventura. Esclude la conduzione di un talk show alla David Letterman e si dice pronta per uno show dedicato al calcio su Cielo e aggiunge: “Sto testando due format molto diversi e spero di farli entrambi. Uno è un reality di grande impegno sociale, che nessuno voleva fare tranne me, ma sentivo il bisogno di un programma inedito che stupisse anche me. L’altro è un talk show sulle istituzioni, un format nuovo: se dovesse andare bene lo potremmo anche esportare“. Dopo un anno dall’addio dalla televisione generalista vi convince la “nuova” Simona Ventura?

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

One Comment

  1. SHATZELE

    agosto 23, 2012 at 17:02

    Nemmeno per idea!! Sempre più patinata, sempre più conservata, sembra la “rimanenza” di Lenin sulla Piazza Rossa. Non ha tempo per gli altri, deve guardare se stessa. Solo una la batte, la………….Lecciso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *