Su La7 arriva “Prime Suspect”, la serie poliziesca della Nbc con Maria Bello, l’ex dottoressa di E.R.

By on agosto 18, 2012

text-align: justify”>Prime suspect su La7: nel cast Maria Bello

La nuova stagione di La7 che sta per cominciare non sarà solo all’insegna dell’infomazione: tra i tanti colpi di mercato che hanno caratterizzato la creazione dei palinsesti autunnali (su tutti, l’arrivo di Michele Santoro e Cristina Parodi),  ci sono anche delle interessanti novità sul fronte delle serie tv. Se la rete gemella La7d si è aggiudicata la prima tv assoluta di Web Therapy, una delle più riuscite web series made in Usa (la protagonista è Lisa Kudrow, indimenticabile nei panni di Phoebe in Friends), anche sul canale principale arriva un prodotto internazionale si grande successo. Stiamo parlando di Prime Suspect, remake americano dell’omonima serie inglese con protagonista Helen Mirren, che debutterà su La7 martedì 21 agosto in prima serata.

Approdato in Italia in prima visione tre mesi fa sul canale satellitare Fox Crime, il telefilm prodotto dalla Nbc racconta le avventure di una detective della polizia, Jane Timoney (Maria Bello), che fa il suo ingresso nella squadra omicidi di New York, dove avrà a che fare con un ambiente piuttosto maschilista. Ad aiutarla a farsi accettare dai colleghi sarà il suo capo, Kevin Seeney (Aiden Quinn), ma Jane dovrà farsi avanti con tenacia cercando contemporaneamente di coniugare la vita privata con quella professionale: un percorso tortuoso che la porterà talvolta a dimostrare di essere perfino più in gamba dei suoi compagni di squadra. Ad interpretare la protagonista di questo police drama è Maria Bello, già volto noto al grande pubblico delle serie tv.

foto-maria-bello

L’attrice era uno dei volti del telefilm cult degli anni ’90 E.R.Medici in prima linea, in cui interpretava la dottoressa di origini italiane Anna Del Amico, assistente di pediatria al Policlinico di Chicago al fianco dell’affascinante collega pediatra del pronto soccorso Doug Ross, interpretato da un George Clooney che conobbe proprio con quel ruolo la grande popolarità internazionale. Prime Suspect andrà in onda con i tredici episodi della prima stagione ogni martedì in prima serata su La7 e in replica on demand sul sito internet www.la7.tv. Un bel colpo per la rete di Telecom Italia (ancora per poco, visto che è in vendita, ndr), che si fa strada nel mondo delle serie tv con scelte originali e di gran gusto. Lo scorso anno, ad esempio, riuscì ad accaparrarsi i diritti della miniserie tv I Kennedy, dedicata alla saga familiare della storica famiglia di democratici americani. E durante l’estate ha mandato in onda il film tv in due puntate Carlos, la storia di Ilich Ramirez Sanchez, terrorista internazionale degli anni ’70 e ’80, forse un po’ penalizzato dalla messa in onda in seconda serata (ma il genere lo imponeva). In attesa che anche vecchi telefilm come L’Ispettore Barnaby lascino il posto a prime tv interessanti, i presupposti per sviluppare un palinsesto arricchito da serie tv di grande richiamo internazionale ci sono tutti.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *