Amanda Lear: “Ho detto NO a Ballando con le Stelle” e lancia una frecciatina a Belen Rodriguez

By on settembre 21, 2012
amanda lear

text-align: center”>amanda lear

Amanda Lear vuota il sacco sulla sua carriera televisiva e sulla sua esperienza maturata nel campo. Proprio qualche giorno fa infatti al quotidiano “Libero” la showgirl e conduttrice ha rilasciato un intervista davvero interessante per contentuti ed affermazioni passando in rassegna argomento come la sua duratura lontananza dalle scene televisive, ha parlato del suo modo di fare da “cattiva” senza tralasciare che in tv solo le “donne belle” riescono a farsi una vera carriera nel piccolo schermo.

Nell’intervista, ha detto: “Mi sono resa conto che in tv come in politica, bisogna fingere… Quando lavoravo in tv mi dicevano: “Amanda, fai la cattiva!” e io lo facevo… Però le mie battute facevano ridere ma facevano anche tanta paura. Non sono mai stata politicamente corretta e dico ancora le cose che penso. Ora in tv preferiscono far lavorare le bimbette carine… Le donne sono giudicate unicamente per la bellezza: se sei brava ma sei racchia, ti sostituiscono con una sudamericana (richiamo alla pomposa carriera Tv di Belen Rodriguez?, ndr). In Italia, sono sopravvissuti in tv solo gli uomini come Pippo Baudo, Mike Bongiorno, Gerry Scotti. Nessuno gli ha mai chiesto di andare via perché stavano diventando vecchi...”.

Dopo averla vista in veste di giurata nella prima puntata di “Tale e Quale Show”, la Lear parla un po’ di proposte lavorative: “Mi era stata data la possibilità di partecipare ad un nuovo programma. La risposta? No, prendiamone un’altra. Amanda è troppo grande. Non voglio fare di tutto per convincere che so ancora dare tanto. Poi tante giurie e il ruoli da opinionista… Sono stata chiamata anche per Ballando con le stelle ma ho detto no. Penso di valere di più...”. Chissà cosa ne pensa Milly Carlucci di queste affermazioni!?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

2 Comments

  1. SHATZELE

    settembre 21, 2012 at 11:21

    Ha ragione la Lear, Ballando con le stelle lo può condurre solo quella imbalsamata della Carlucci!!!

  2. Ptn

    settembre 21, 2012 at 11:32

    Ma il tuo tempo è finito, nonna!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *