Avanti un altro: Bonolis torna in tv senza grandi novità, ma il gioco continua a convincere

By on settembre 10, 2012
Foto di Paolo Bonolis ad Avanti un altro

text-align: justify”>Foto di Paolo Bonolis ad Avanti un altroE’ tornato oggi il preserale di grande successo di Canale 5 Avanti un altro che quest’ anno prometteva nuovi personaggi dal minimondo e alcune piccole novità nel regolamento del gioco. Paolo Bonolis parte nell’ anteprima con una signora anziana che si esibisce cantando e spiegando di essere già stata alla Corrida, tutto per far subito capire cosa ci aspetta in questa nuova edizione. Lo studio è sostanzialmente lo stesso a quello dell’ anno scorso tranne alcuni piccoli cambiamenti e l’ interazione con il pubblico come promesso aumenta fin dall’ inizio usando un ragazzo presente in studio come valletto oppure con la prima domanda fa subito ballare una signora del pubblico sulle note dell’ Hully Gully per poi proporre al concorrente proprio una domanda sul ballo della signora. La grafica del gioco è rimasta la stessa così come il regolamento: quattro domande e una sola possibilità di sbagliare, sempre se non arriva uno dei personaggi del minimondo. L’ unica novità è che non ci sono più gli ultimi 5 minuti in cui Bonolis aumentava il ritmo del gioco.

Il nuovo bonus sa parlare poco l’ italiano, si tratta di Daniel Nilsson, uno svedese-americano con il quale Bonolis scherza sulla conoscenza della lingua, sicuramente il bonus di quest’ anno è più azzeccato nel ruolo rispetto a quello della passata stagione. L’ alieno torna subito nel programma, considerando che è stato la rivelazione della scorsa stagione per il web il personaggio è rimasto uguale a se stesso e rimane sicuramente uno dei meglio riusciti provenienti dal minimondo. Scopriamo inoltre, anche se ancora non l’ abbiamo visto, che lo iettatore può essere pescato dal piticozzaro, scopriremo quindi nei prossimi giorni quale sarà il suo ruolo all’ interno del gioco. Un altro nuovo personaggio presentato è il quotista della Snai, mr. Grapes, che fa domande proprio sulle statistiche anche questo personaggio non parla benissimo l’ italiano, ma è una tecnica per non far capire bene le domande.

alieno-avanti-un-altro-2012

Avanti un altro è rimasto sostanzialmente lo stesso, un preserale che punta molto sul far divertire il pubblico che segue la trasmissione per poi concentrare tutta la tensione nell’ azzeccato gioco finale nel quale è stata introdotta una piccola novità: la possibilità di congelare il montepremi negli ultimi 50 secondi e poi vincerlo rispondendo correttamente a tutte e 21 le domande senza sbagliare. Bonolis è ritornato ed è pronto a riconquistare il pubblico con piccoli accorgimenti nel gioco che però non lo stravolgono, d’ altronde non avrebbe senso cambiare un gioco che ha avuto un grande successo, a domani per il responso auditel.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *