Cristina Parodi su La7 dal 10 settembre: “E’ un bel salto per la mia carriera”

By on settembre 1, 2012

text-align: center;”>Cristina Parodi da lunedì 10 settembre in onda su La7

Cristina Parodi sta per affrontare la sua scommessa più grande: dopo 22 anni di carriera a Canale5, ha lasciato l’azienda della famiglia Berlusconi per lanciarsi a capofitto nell’entusiasmante avventura di La7. Due contesti agli antipodi per storia, stile e contenuti: uno il simbolo della tv commerciale del Biscione, l’altro eterna grande promessa della tv italiana. La giornalista a Mediaset sembrava starci benissimo: il suo è stato un volto storico del Tg5 e del primo Verissimo, ma adesso la musica è cambiata. La nuova La7 targata Mentana deve esserle sembrata un’occasione imperdibile per rifarsi una verginità televisiva lontana dal feudo berlusconiano. Dal 10 settembre partirà Cristina Parodi Live, il programma di attualità del pomeriggio di La7, seguito da Cristina Parodi Cover: due contenitori che accompagneranno il telespettatori verso l’appuntamento con l’altra sorella Parodi (Benedetta, impegnata per la seconda stagione con i suoi “Menù“), fino al preserale condotto da Geppi Cucciari (il nuovo G’Day, sempre a partire da lunedì 10 settembre).

In un’intervista al settimanale Famiglia Cristiana, la Parodi senior ha spiegato come vive questo passaggio cruciale della sua carriera: “E’ una novità importante nella mia vita professionale. Per me rappresenta un bel salto: si tratta di un programma nuovo, creato da zero. Poi c’è la componente del timore: lasciare una grande azienda come Mediaset da 22 anni per buttarmi in un’avventura nuova in una rete, La7, con un pubblico e un target differenti, comporta una buona dose di rischio (…) Siamo tutti in fibrillazione”. Obiettivo del nuovo format è quello di raccontare fatti e notizie con una lente d’ingrandimento insolita rispetto ai classici rotocalchi del pomeriggio, a partire dagli ospiti in studio che, assicura la Parodi, non saranno i soliti opinionisti.

cristina-e-benedetta-parodi

“Vorremmo differenziarci, cambiando le facce che normalmente a quell’ora si vedono sulle altre reti – spiega la giornalista a Famiglia Cristiana – Così, ci è venuta l’idea di ritagliare uno spazio per degli ospiti stranieri che vivono in Italia da molti anni. Giornalisti, ma non solo”. Le novità riguarderanno principalmente il contatto con il pubblico, che sarà attivato soprattutto attraverso il web. In questo La7 è certamente una rete all’avanguardia, visto che buona parte della programmazione è trasmessa anche in streaming sul sito di La7 e su Youtube e i grandi talk di approfondimento utilizzano Twitter e Facebook per interagire con i telespettatori da casa. Ma la Parodi, che recentemente ha sfoggiato un fisico invidiabile in vacanza in Sardegna, si spinge perfino oltre: “La tv è sempre più collegata alla rete. E noi vogliamo sfruttare Internet, attraverso l’applicazione on line My Cast, per avere un pubblico di utenti sul web che possono collegarsi e intervenire in diretta”.

Immancabile poi uno sguardo rivolto al passato verso gli anni trascorsi negli studi di Mediaset a Cologno Monzese: con l’estrema diplomazia che la caratterizza, la Parodi non accenna ad alcuna motivazione particolare, nè politica nè di altro genere, in relazione alla scelta di lasciare il Biscione. E forse davvero non c’è spazio per le dietrologie. Anche perchè i rapporti con l’azienda sembrano essere ottimi, a differenza del collega Enrico Mentana che dopo un burrascoso divorzio definì Mediaset “un comitato elettorale“. Tutt’altri toni per la Parodi: “Lascio quella che è stata la mia casa, la mia famiglia per 22 anni, il luogo dove ho imparato questo mestiere, dove ho avuto la possibilità di realizzare tutto quello che un giornalista può sperare di fare. Lascio una parte del mio cuore. Andare via è stata una scelta sofferta, mossa dal desiderio di provare a fare ancora qualcosa di diverso: l’idea di cimentarmi in un programma tutto da inventare in una rete in ascesa è una bella sfida”. Si parte lunedì 10 settembre, dalle ore 14 su La7.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *