Il concerto di Adriano Celentano all’Arena di Verona si intitolerà Rock Economy: assenti Jovanotti e Negramaro

By on settembre 13, 2012

text-align: center”>

L’attesa sta per scadere: è iniziato il conto alla rovescia in vista dell’attesissimo ritorno di Adriano Celentano sul palco. Il grande show live del Molleggiato in due serate, dalla meravigliosa cornice dell’Arena di Verona, sarà trasmesso in diretta da Canale5 l’8 e 9 ottobre: avvolto nel mistero, del megaconcerto di Celentano finora si è saputo davvero poco, se non che l’artista ha deciso di mettere a disposizione ben 12 mila biglietti al prezzo simbolico di 1 euro. “Chi ha i soldi paghi, chi non li ha è giusto che spenda poco” aveva dichiarato Claudia Mori in merito all’iniziativa: inutile dire che i biglietti sono andati a ruba su Internet in pochissimi minuti.

Ora il Molleggiato è davvero ai nastri di partenza e finalmente è stato svelato il nome del suo show, anticipato dal suo sito ufficiale e subito rilanciato dal Tg5: si chiamerà “Rock Economy“, probabilmente in continuità con il titolo del suo show record d’ascolti (in Rai) Rock Politik. Segno che negli anni l’attenzione si è spostata progressivamente dai temi politici a quelli dell’economia, anche per chi fa musica. E in effetti il suo ultimo album, Facciamo finta che sia vero, è un ritratto a tinte fosche delle incertezze e della crisi di valori (non solo materiali) del nostro tempo. Certamente anche il palco dell’Arena sarà l’occasione per affrontare temi spinosi come quelli che gli hanno procurato una marea di critiche all’ultimo Festival di Sanremo. Perchè si sa, con lui non c’è mai solo musica. Intanto dal “clan” arrivano le prime indiscrezioni sullo show…

adriano-celentano-e-gianni-morandi-sanremo-2012

Adriano Celentano comunica con i suoi fan attraverso il suo blog personale, che si sta rivelando anche un efficacissimo strumento per creare la giusta suspence in attesa del concerto di Verona, che segnerà il suo ritorno live su un palco dopo diciotto anni. Il Molleggiato ci fa sapere che sta mettendo a punto tutti i dettagli nella sua residenza di Asiago, tra passeggiate rilassanti nei boschi e le prove con i suoi musicisti nel palazzetto dello sport locale. Una specie di ritiro confermato anche dall’inseparabile consorte (e socia in affari) Claudia Mori: “Ciao ragazzi (che non è un appellativo qualunque, ma l’incipit di una celebre canzone di Celentano, nonchè il nome della società di produzione artistica della Mori, ndr), come avrete letto sui giornali stiamo facendo le prove dei due concerti live di Verona. Va tutto bene. Se per caso voleste sapere qualcosa su Adriano non chiedetelo a me perché da quando sono iniziate le prove, io non l’ho più visto“. Ed è stata la stessa Mori a mettere in chiaro alcune cose riguardo alle voci sui presunti ospiti di Rock Economy: “devo smentire ancora una volta la partecipazione di Jovanotti, Battiato e Giuliano Sangiorgi ai concerti di Adriano all’Arena perché lo spettacolo, così com’è costruito, non la prevede“. Nessuna smentita, invece, per l’annunciata partecipazione di Gianni Morandi, con cui Adriano Celentano ha duettato al Sanremo sulle note di Ti penso e cambia il mondo, sicuramente il pezzo più toccante del suo ultimo album. Una performance che probabilmente rivedremo l’8 o il 9 ottobre, in onda su Canale5 in prima serata.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

One Comment

  1. residence verona

    settembre 28, 2012 at 01:27

    mah…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *