Italia Loves Emilia: in diretta esclusiva su Sky Primafila a 10 euro

By on
italia loves emilia concerto beneficenza terremotati sky primafila dieci euro

text-align: justify”>italia loves emilia concerto beneficenza terremotati sky primafila dieci euro

Le dimostrazioni di solidarierà nei confronti della popolazione emiliana colpita mesi fa da una potente raffica di terremoti non si sono fermate alle prime settimane di emergenza. A dimostrarlo è “Italia Loves Emilia”, evento benefico già da tempo chiacchierato vista l’enorme cassa di risonanza promulgata sia dalla catastrofe naturale sia per i numerosi artisti di calibro che ne prenderanno parte. Questo evento, di cui vi avevamo già parlato, era stato preventivato solamente come un concerto da godere dal vivo (acquistando dunque i biglietti per l’ingresso) ma ad oggi l’organizzazione ha deciso di dare una possibilità in più a tutti coloro che vogliono contribuire alla causa senza allontanarsi molto dalla propria città.

E’ notizia di poche ore fa infatti che Sky sarà in esclusiva il partner televisivo di Italia Loves Emilia. Il concertosarà dunque in diretta il 22 Settembre con il Campovolo di Reggio Emilia.  Toccherà dunque al canale Sky Primafila (numero 351 del vostro telecomando) mandare in onda il concerto e i vari backstage in formula pay per view: la visione dello spettacolo sarà acquistabile al piccolo prezzo di 10,00 euro e l’intero ricavato di questi “biglietti televisivi”sarà integralmente devoluto alla causa natale del concerto.

italia-loves-emilia-fiorella-sky-primafila

Gli artisti che calcheranno il palco sono: Zucchero, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Jovanotti, Liguabue, i Litfiba, Fiorella Mannoia, i Negramaro, i Nomadi, Laura Pausini e Renato Zero [nella gallery qui in alto, alcuni mini poster tratti dal video ufficiale].

Tutti gli artisti parteciperanno facendosi carico in prima persona degli oneri di trasferta e tutti i proventi dall’evento (punti di ristoro, vendita di gadget, ecc.) e anche questi saranno devoluti in beneficenza. Calcolando tre brani a testa, lo spettacolo potrà intrattenere per ben 4 ore, è stato detto durante la scorsa conferenza stampa. Insomma, un’occasione davvero da non perdere per gli amanti dela musica leggera italiana.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *