Lorena Bianchetti parla di Settimana in famiglia, e di Milo Infante afferma: “Non ho mai ceduto alle sue provocazioni”

By on settembre 6, 2012

text-align: center”>

Da lunedì 17 settembre, il programma pomeridiano di Rai 2 che fino alla scorsa stagione televisiva era intitolato “Italia sul 2“, ripartirà in versione completamente rinnovata, a cominciare dal nome: “Settimana in famiglia” – che occuperà la stessa fascia oraria del suo predecessore (14.00 – 16.45), sarà condotto solamente da Lorena Bianchetti, che, come già avevano lasciato intuire le polemiche intercorse nei mesi passati, è rimasta ‘orfana’ del collega Milo Infante. E’ stata proprio la presentatrice del pomeriggio di Rai 2 a rispondere relativamente all’argomento, durante una recente intervista rilasciata al settimanale Vero.

“Ho sempre cercato di essere rispettosa nei suoi confronti” ha detto, “e non ho ben capito cosa sia successo. Ad un certo punto è entrato in collisione un po’ con tutti e la situazione è precipitata. Per il bene del programma non ho ceduto alle sue provocazioni, ma la cosa mi ha lasciato sbigottita e amareggiata”. La Bianchetti si riferisce alle illazioni che Infante le avrebbe lanciato, attribuendole la colpa del proprio ridimensionamento e relegamento verso argomenti frivoli e di scarso rilievo, avvenuto durante la  fase finale di ‘Italia sul 2’.

milo-infante-e-lorena-bianchetti-italia-sul-2-foto

Sempre durante l’intervista gli argomenti sono passati anche per la qualità della trasmissione e i bassi ascolti che il programma ha ottenuto durante le ultime puntate della scorsa edizione. ‘Settimana in famiglia‘ si dedicherà completamente ai problemi reali che la gente tutti i giorni affronta, cercando di dare più spazio possibile a chi di solito non ne ha la possibilità: “Non vorrei essere presuntuosa, ma il mio obbiettivo è di raggiungere tutti, dai giovani agli anziani. Non sono una fanatica dei dati Auditel e non è certo nel mio stile alimentare liti tra i miei ospiti in nome dello share. Preferisco però che gli ascolti siano buoni visti gli argomenti trattati”, ha affermato la Bianchetti.

Ce la farà la conduttrice, senza le spalle coperte dall’esperienza di Infante, a migliorare i risultati ottenuti dal programma pomeridiano di Rai 2? E i contenuti di “Settimana in famiglia”saranno di qualità e affrontati in modo chiaro, utile e piacevole per gli spettatori? Per scoprirlo l’appuntamento è per tutti i pomeriggi a partire dalle 14.00, sugli schermi di Rai 2 da lunedì 17 settembre.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *